Il sito ufficiale del calcio europeo

Isaksen e Christensen ci credono

Pubblicato: Lunedì, 22 luglio 2013, 12.18CET
Dopo il sorprendente successo contro la Germania, la Norvegia si appresta ad affrontare la Spagna nei quarti con il morale alle stelle, come confermano le parole di Ingvild Isaksen e Marit Fiane Christensen a UEFA.com.
di Chris Parrott
da Kalmar
Isaksen e Christensen ci credono
Marit Fiane Christensen & Ingvild Isaksen (Norvegia) ©UEFA.com
 

Foto

  • Lieke Martens (Netherlands)
  • Vivianne Miedema (Netherlands)
  • Sherida Spitse (Netherlands)
  • Desiree van Lunteren (Netherlands)
Pubblicato: Lunedì, 22 luglio 2013, 12.18CET

Isaksen e Christensen ci credono

Dopo il sorprendente successo contro la Germania, la Norvegia si appresta ad affrontare la Spagna nei quarti con il morale alle stelle, come confermano le parole di Ingvild Isaksen e Marit Fiane Christensen a UEFA.com.

La Norvegia, anche se 20 anni fa, è l'unica squadra ad aver vinto UEFA Women's EURO oltre alla Germania. E mercoledì ha battuto proprio le tedesche nell'ultimo impegno del Gruppo B.

In vista dei quarti di finale contro la Spagna, l'attaccante Ingvild Isaksen e il difensore Marit Fiane Christensen ne parlano con UEFA.com.

UEFA.com: Come vi sentite in vista della sfida con la Spagna?

Ingvild Isaksen: Molto emozionate. Non vediamo l'ora che inizi la partita. Abbiamo avuto quattro giorni per prepararci al meglio e riposarci.

UEFA.com: Che Spagna vi aspettate?

Marit Fiane Christensen: Mi hanno molto impressionato. Sono cresciute molto, hanno talento. Sono brave col pallone, giocano "alla spagnola" cercando di tenere il possesso palla e pressando subito con ferocia quando lo perdono.

UEFA.com: Avete battuto la Germania. Come ci si sente?

Isaksen: Sono felice che finalmente qualcuno sia riuscito a batterle. E adesso sappiamo che possiamo davvero battere chiunque.

Christensen: Sì, è stata una grande prestazione. Abbiamo giocato alla norvegese, ci siamo difese bene non concedendo spazi e limitando il loro gioco. Non avremo le migliori giocatrici al mondo ma siamo forti come squadra.

UEFA.com: Ingvild, il momento migliore per segnare il tuo primo gol in nazionale...

Isaksen: Sì, davanti a 10.000 spettatori, è stato fantastico, una grande emozione. Non so cosa pensavo quando ho visto il pallone insaccarsi, sorridevo, ero davvero felice. Sono grandi momenti, quelli che ti fanno capire che le ore spese ad allenarti sulla neve in Norvegia, sono state ore spese bene.

UEFA.com: Sembra che vi stiate divertendo molto qui in Svezia...

Isaksen: Siamo tutte molto amiche, sì ci stiamo divertendo molto e credo che questo sia un aspetto fondamentale della nostra squadra.

Christensen: Siamo una squadra felice. Per noi è importante stare insieme e sorridere. C'è una grande atmosfera e a beneficiarne è tutta la squadra.

UEFA.com: La Ct Even Pellerud allenava la Norvegia capace di vincere il torneo 20 anni fa. Credete che possa ripetersi?

Isaksen: Sappiamo che sarà dura. Ci sono altre tre parte, considerando la finale ma sappiamo di poter battere ogni squadra. Giocando al meglio, possiamo arrivare fino in fondo.

Ultimo aggiornamento: 22/07/13 16.18CET

Informazioni collegate

Profili giocatori

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1974767.html#isaksen+christensen+credono