Il sito ufficiale del calcio europeo

Mesegeur: battiamo la Norvegia

Pubblicato: Domenica, 21 luglio 2013, 18.53CET
La centrocampista della Spagna non si accontenta dei quarti di finale e lancia la sfida alle scandinave. "Siamo convinte di potere battere la Norvegia e di raggiungere le semifinali".
di Dúnia Martín
da Kalmar
Mesegeur: battiamo la Norvegia
Silvia Meseguer ottimista ©Sportsfile
 

Foto

  • Lieke Martens (Netherlands)
  • Vivianne Miedema (Netherlands)
  • Sherida Spitse (Netherlands)
  • Desiree van Lunteren (Netherlands)
Pubblicato: Domenica, 21 luglio 2013, 18.53CET

Mesegeur: battiamo la Norvegia

La centrocampista della Spagna non si accontenta dei quarti di finale e lancia la sfida alle scandinave. "Siamo convinte di potere battere la Norvegia e di raggiungere le semifinali".

Per la prima volta dopo 16 anni al via di UEFA Women's EURO, la Spagna parte sfavorita lunedì nei quarti di finale contro la Norvegia, due volte campione continentale e presenza fissa nelle semifinali? La centrocampista Silvia Mesegeur non ha dubbi: "Siamo convinte di potere battere la Norvegia e di raggiungere le semifinali”.

Sebbene la Norvegia abbia battuto la Germania e vinto il Gruppo B prenotando il quarto di finale a Kalmar, la Spagna si è piazzata al secondo posto nel proprio girone battendo l'Inghilterra 3-2 e perdendo di misura con la Francia prima di ottenere il pareggio decisivo contro la Russia. Prossima a tagliare il traguardo delle 30 presenze, la 24enne Meseguer ha grandi speranze.

"E' il primo quarto di finale di EURO per la nostra squadra e siamo molto fiduciose. Siamo convinte di potere battere la Norvegia e andare avanti”, ha dichiarato.

La Spagna ha affrontato due volte la Norvegia in passato, perdendo 2-0 sia in casa che fuori nelle qualificazioni del 2005. In Svezia, la squadra di Even Pellerud ha dimostrato il proprio valore battendo Olanda, semifinalista nel 2009, e Germania, campione in carica, e giocherà la quarta partita a Kalmar, dove la Spagna non è ancora scesa in campo.

Tuttavia, la Spagna può contare sull'esperienza di Verónica Boquete, a segno due volte nella fase a gironi a conferma dell'eccellente stato di forma evidenziato già a livello di club con la squadra campione di Svezia, il Tyresö FF. "Vero è una giocatrice molto importante per noi e rappresenta il nostro paese fuori dai confini nazionali – ha dichiarato Meseguer, neo acquisto del Club Atlético de Madrid -. Ci trascina dentro e fuori del campo”.

Sempre presente nella fase a gironi e assente soltanto una volta nella fase di qualificazione, Silvia è una delle titolari inamovibili di Ignacio Quereda grazie alla sua instancabilità e alle doti tattiche.

"Fisicamente, mi sento bene. Un giorno in più di recupero ci ha fatto bene. Siamo fiduciose e faremo il massimo contro la Norvegia”.

Ultimo aggiornamento: 22/07/13 16.13CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre
Partita collegata

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1974762.html#mesegeur+battiamo+norvegia