Il sito ufficiale del calcio europeo

Melis esalta la prestazione dell'Olanda

Pubblicato: Venerdì, 12 luglio 2013, 10.43CET
L'attaccante Manon Melis sottolinea come il meticoloso studio della Germania abbia permesso all'Olanda di fermare le campionesse in carica. Delusione, ma voglia di riscatto per le tedesche.
di Ian Holyman & Markus Juchem
da Växjö Arena

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...
 

Foto

  • Lieke Martens (Netherlands)
  • Vivianne Miedema (Netherlands)
  • Sherida Spitse (Netherlands)
  • Desiree van Lunteren (Netherlands)
Pubblicato: Venerdì, 12 luglio 2013, 10.43CET

Melis esalta la prestazione dell'Olanda

L'attaccante Manon Melis sottolinea come il meticoloso studio della Germania abbia permesso all'Olanda di fermare le campionesse in carica. Delusione, ma voglia di riscatto per le tedesche.

Nadine Angerer, capitano Germania
Abbiamo ottenuto un punto e abbiamo detto fin dall'inizio che eravamo completamente concentrate sull'Olanda. Il torneo prosegue, dobbiamo ora pensare all'Islanda e a conquistare i tre punti.

Credo che l'Olanda abbia precisamente giocato come ci aspettavamo, ma noi non ci siamo espresse al meglio oggi. Abbiamo giocato con un pò di paura e per questo non abbiamo mostrato il nostro solito gioco.

Dzsenifer Marozsán, attaccante Germania
Sono certamente delusa. Naturalmente volevamo iniziare il torneo con una vittoria e non ci siamo riuscite. Dobbiamo metterci alle spalle questa partita, analizzarla e assicurarci di non ripetere gli stessi errori nella prossima.

L'Olanda è un'ottima squadra, soprattutto difensivamente è molto compatta. Credo, tuttavia, che possiamo fare decisamente meglio di così e sono sicura che ciò accadrà già dalla prossima sfida.

Daphne Koster, capitano Olanda
Sono felice, ma è sola la prima di tre partite. Abbiamo fatto un punto, non tre, ma sono felice. Abbiamo giocato una grande partita, la difesa è stata impeccabile e abbiamo mantenuto un buon possesso di palla. 

Non sono sorpresa. Dobbiamo crederci e aver fiducia in noi stesse. Penso che abbiamo fatto un buon lavoro.

Manon Melis, attaccante Olanda
Possiamo essere orgogliose di noi stesse. Il primo tempo è stato difficile, ma siamo rimaste compatte aspettando le nostre occasioni. Nel secondo tempo si sono aperti gli spazi e abbiamo fatto molto bene.

Abbiamo lavorato molto per fermare la Germania. Ci siamo preparate molto bene, sapevamo tutto di loro. Sapevamo che stando unite, avremmo avuto le nostre chance e questo è accaduto soprattutto nella ripresa.

Ultimo aggiornamento: 04/12/13 4.17CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1970818.html#melis+esalta+prestazione+dellolanda