Il sito ufficiale del calcio europeo

La Svezia travolge l'Inghilterra

Pubblicato: Giovedì, 4 luglio 2013, 22.27CET
Svezia - Inghilterra 4-1
A sei giorni dall'esordio a UEFA Women's EURO 2013 contro la Danimarca, le padrone di casa concludono i preparativi in grande stile con una netta vittoria a Ljungskile.
di Sujay Dutt
La Svezia travolge l'Inghilterra
Lotta Schelin (seconda da sinistra) esulta dopo il primo gol ©AFP
 

Foto

  • Germany celebrate
  • Alex Popp (Germany)
  • Champions badge (Netherlands)
  • Netherlands celebrate
Pubblicato: Giovedì, 4 luglio 2013, 22.27CET

La Svezia travolge l'Inghilterra

Svezia - Inghilterra 4-1
A sei giorni dall'esordio a UEFA Women's EURO 2013 contro la Danimarca, le padrone di casa concludono i preparativi in grande stile con una netta vittoria a Ljungskile.

A sei giorni dall'esordio a UEFA Women's EURO 2013 contro la Danimarca, la Svezia padrona di casa conclude i preparativi in grande stile battendo l'Inghilterra per 4-1 a Ljungskile.

Dopo il gol dell'inglese Ellen White al 13', la squadra di Pia Sundhage reagisce con veemenza e chiude l'intervallo in vantaggio grazie alle reti di Antonia Göransson e Lotta Schelin. Il capitano Caroline Seger firma il tris nella ripresa, poi Schelin arrotonda il punteggio dalla corta distanza.

Reduci da un pareggio nelle precedenti gare di preparazione, le squadre cercano di arrivare al torneo con il morale alto. A partire meglio è l'Inghilterra: Alex Scott inventa un passaggio nella metà campo svedese e consente a Fara Williams di servire White, che con un tiro in corsa insacca sul secondo palo.

Il vantaggio dura appena 15 minuti. Marie Hammarström scavalca la difesa avversaria, Göransson scatta e serve l'assist per il pareggio di Karen Bardsley. Prima dell'intervallo, un cross di Seger dalla destra viene toccato da Kosovare Asllani per l'accorrente Schelin, che non sbaglia.

La carica delle padrone di casa non si spegne nella ripresa. Seger ruba un pallone ad Anita Asante a metà campo, scambia con Schelin e insacca. L'ultima parola spetta a Schelin, che sulla linea di porta spinge la palla in rete dopo aver colpito un palo. "Non capita spesso di segnare quattro gol all'Inghilterra, ma le partite che contano davvero sono quelle da mercoledì in poi", commenta Schelin.

L'unica occasione dell'Inghilterra nel secondo tempo è un tiro dalla distanza di Toni Duggan deviato sul fondo da Kristin Hammarström. A peggiorare la situazione per Hope Powell, il difensore Sophie Bradley esce claudicante per un infortunio alla caviglia sinistra.

Mentre la Svezia affronta la Danimarca nella prima giornata di UEFA Women's EURO 2013, l'Inghilterra inizierà due giorni dopo a Linkoping contro la Spagna.

Ultimo aggiornamento: 05/07/13 14.26CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1969176.html#la+svezia+travolge+linghilterra