Il sito ufficiale del calcio europeo

Bajramaj non si aspetta vita facile

Pubblicato: Martedì, 2 luglio 2013, 14.41CET
La Germania vince gli Europei Femminili UEFA dal 1993 ma l'attaccante Fatmire Bajramaj, che aveva cinque anni quando le tedesche furono eliminate in semifinale 20 anni fa, sa che vincere il sesto titolo consecutivo non sarà semplice.
 

Foto

  • Lieke Martens (Netherlands)
  • Vivianne Miedema (Netherlands)
  • Sherida Spitse (Netherlands)
  • Desiree van Lunteren (Netherlands)
Pubblicato: Martedì, 2 luglio 2013, 14.41CET

Bajramaj non si aspetta vita facile

La Germania vince gli Europei Femminili UEFA dal 1993 ma l'attaccante Fatmire Bajramaj, che aveva cinque anni quando le tedesche furono eliminate in semifinale 20 anni fa, sa che vincere il sesto titolo consecutivo non sarà semplice.

La Germania vince gli Europei Femminili UEFA dal 1993 ma l'attaccante Fatmire Bajramaj, che aveva solo cinque anni quando le tedesche furono eliminate ai rigori dall'Italia nelle semifinali di Rimini 20 anni fa, sa che vincere il sesto titolo consecutivo non sarà semplice.

Bajramaj ha aiutato la Germania a vincere il titolo quattro anni fa in Germania e la Coppa del Mondo FIFA nel 2007, e ora è in Svezia a prepararsi per la partita contro l'Olanda a Vaxjo di giovedì. Ma l'attaccante dell'1. FFC Frankfurt sa che avversari come i padroni di casa e la Francia - entrambi in grado di andare più lontano della Germania all'ultimo Mondiale Femminile FIFA - non saranno ostacoli facili da superare.

" Siamo sulla strada giusta, ma anche le altre squadre stanno crescendo", ha detto a UEFA.com. "Il divario tra le partecipanti è sempre più piccolo, ma è bello giocare contro altre squadre che sono più o meno allo stesso livello".

Per l'intervista completa clicca sul lettore video qui sopra.

Ultimo aggiornamento: 09/07/13 10.30CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1968522.html#bajramaj+aspetta+vita+facile