Il sito ufficiale del calcio europeo

Nokso-Koivisto carica la Finlandia

Pubblicato: Lunedì, 17 giugno 2013, 13.52CET
La centrocampista finlandese parla del "derby" contro la Svezia a UEFA Women's EURO 2013, della mentalità vincente del Ct Andrée Jeglertz e del periodo trascorso alla Florida Atlantic University.
di Paul Saffer
 

Foto

  • Netherlands celebrate
  • Republic of Ireland celebrate
  • Republic of Ireland celebrate
  • Italy celebrate
Pubblicato: Lunedì, 17 giugno 2013, 13.52CET

Nokso-Koivisto carica la Finlandia

La centrocampista finlandese parla del "derby" contro la Svezia a UEFA Women's EURO 2013, della mentalità vincente del Ct Andrée Jeglertz e del periodo trascorso alla Florida Atlantic University.

La Svezia è uno dei tanti paesi dove ha giocato la centrocampista finlandese Nokso-Koivisto, che si prepara ad affrontare le padrone di casa nel Gruppo A di UEFA Women's EURO 2013.

Attualmente in forza alle campionesse di Norvegia del Lillestrøm SK, la giocatrice parla a UEFA.com del ruolo di sfavorita della Finlandia, della mentalità vincente del Ct Andrée Jeglertz e del periodo trascorso alla Florida Atlantic University.

UEFA.com: che cosa pensi delle tre squadre del vostro girone?

Katri Nokso-Koivisto: ovviamente non ci sono squadre deboli in questo torneo. Giocare contro la Svezia sarà bellissimo, anche perché tra i due paesi c'è sempre stato un rapporto di odio/amore. Loro, però, saranno sotto pressione, mentre alcune di noi hanno giocato o giocano in Svezia e le conoscono abbastanza bene.

L'Italia ha giocatrici di talento, mentre la Danimarca è la tipica squadra nordica ed è forte anche tatticamente. Mi piace questo girone, tutto sommato.

UEFA.com: vi aspettate un grande tifo?

Nokso-Koivisto: sì, anche perché le prevendite sono andate bene. Verranno almeno i miei parenti e i miei amici, ma spero di vedere anche altra gente perché la Finlandia non partecipa spesso a tornei importanti. È la scusa buona per venirci a vedere.

UEFA.com: l'ultima volta siete arrivate ai quarti di finale. Quanto andrete lontano stavolta?

Nokso-Koivisto: credo che la gente non si aspetti troppo da noi, partiamo sfavorite, ma spesso è la condizione ideale...

UEFA.com: anche se non sei sempre stata titolare, inizi a giocare sempre più spesso. Come ti senti?

Nokso-Koivisto: quando capisci che il mister fiducia in te provi una sensazione totalmente diversa. È bello avere un ruolo più importante in squadra.

UEFA.com: com'è il vostro allenatore Andrée Jeglertz?

Nokso-Koivisto: favoloso. Alla squadra ha dato una mentalità vincente che prima non aveva. Ci è voluto un po', ma oggi abbiamo un gioco e ci troviamo benissimo. Le sue lezioni tattiche ci sono servite molto.

UEFA,com: che eredità vi ha lasciato l'Europeo del 2009?

Nokso-Koivisto: c'è ancora qualche giocatrice di quella squadra. Il torneo ci ha dato molta esperienza e oggi qualcuna di noi sarà meno nervosa rispetto alle esordienti. Sicuramente aiuta.

UEFA.com: che ricordi hai di quel torneo?

Nokso-Koivisto: è stato fantastico, perché i media hanno seguito di più il calcio femminile e la gente ci ha conosciute meglio. È stato bello arrivare ai quarti: purtroppo non ci siamo qualificate, ma è stata un'esperienza indimenticabile.

UEFA.com: in che senso il calcio femminile di oggi è più professionistico?

Nokso-Koivisto: tante ragazze iniziano a capire che bisogna essere complete a livello atletico. Non basta allenarsi e giocare: bisogna pensare come un atleta e comportarsi di conseguenza, mangiando, dormendo ed esercitandosi bene, oppure allenandosi un po di più perché l'allenamento in squadra può non bastare. Ci vuole un po' di sacrificio.

UEFA: sei stata anche in un college americano. Quanto sei cresciuta come giocatrice?

Nokso-Koivisto: ho giocato negli Stati Uniti, in Germania, in Svezia e ora in Norvegia. Ogni paese mi ha fatto crescere in modo diverso, ma negli USA sono migliorata soprattutto a livello fisico. Non dirò mai più che si corre troppo: loro sono pazzi per il fitness, ma mi è stato d'aiuto.

Ultimo aggiornamento: 04/07/13 13.23CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1965127.html#nokso+koivisto+carica+finlandia