Il sito ufficiale del calcio europeo

Volata finale nelle qualificazioni EURO

Pubblicato: Mercoledì, 12 settembre 2012, 9.43CET
Dal 15 al 19 settembre si disputano le ultime due tornate di incontri di qualificazione per UEFA Women's EURO 2013. Tre posti per la fase finale potrebbero essere assegnati già entro sabato.
di Paul Saffer
Volata finale nelle qualificazioni EURO
La Francia può suggellare la qualificazione sabato ©Getty Images
Pubblicato: Mercoledì, 12 settembre 2012, 9.43CET

Volata finale nelle qualificazioni EURO

Dal 15 al 19 settembre si disputano le ultime due tornate di incontri di qualificazione per UEFA Women's EURO 2013. Tre posti per la fase finale potrebbero essere assegnati già entro sabato.

Dal 15 al 19 settembre si disputano le ultime due tornate di incontri di qualificazione per UEFA Women's EURO 2013. Tre posti per la fase finale potrebbero essere assegnati già entro sabato.

A giugno, la Germania campione in carica e l’Italia sono state le prime squadre a centrare la qualificazione matematica, che spetta alle nove vincitrici dei gironi e alla seconda classificata con i migliori risultati contro le prime cinque del girone. Con la Svezia, pronta a ospitare il torneo dal 10 al 28 luglio, il numero di qualificate potrebbe raddoppiare nel fine settimana.

Francia e Danimarca, come l’Italia, devono ancora perdere punti nel girone e possono qualificarsi con una giornata di anticipo. Alle danesi basta un pareggio in casa contro l’Austria, che ha la certezza di arrivare almeno agli spareggi.

La Francia si qualificherà battendo la Repubblica d’Irlanda a Guingamp, ma potrebbe avere la certezza matematica ancor prima di scendere in campo se la Scozia non vince in Galles. In caso di vittoria del Galles, quest’ultimo salirà al secondo posto e alla Scozia servirà un punto contro la Francia mercoledì per raggiungere gli spareggi.

La Finlandia, imbattuta, ha sei punti di vantaggio su Slovacchia, Ucraina e Bielorussia nel Gruppo 5. Con un pareggio in Estonia, il Ct della Finlandia Andrée Jeglertz porterebbe la sua squadra nella natia Svezia. Bielorussia e Ucraina, che hanno una partita in più a disposizione rispetto alla Slovacchia, si sfidano a Mogilev in una gara decisiva per il secondo posto.

Anche se il Gruppo 3 non può essere deciso sabato, l’Islanda, impegnata in casa contro l’Irlanda del Nord, spera di rimanere in testa per la trasferta di mercoledì in Norvegia. Le norvegesi, a una lunghezza dall’Islanda, hanno un punto di vantaggio sul Belgio, che per restare in gara non può permettersi di perdere a Oslo.

L’Italia, che ha già vinto il Gruppo 1, spera di difendere l’ein plein domenica in casa contro la Polonia, terza a due punti dalla Russia. Se la Russia vince in ERJ Macedonia il giorno prima, alla Polonia servirà una vittoria in vista della trasferta di mercoledì a Mosca.

Nel Gruppo 2, la Germania è matematicamente prima, mentre la Spagna sa già di essere agli spareggi, che verranno sorteggiati il 21 settembre. Il Gruppo 5 verrà deciso mercoledì quando l’Inghilterra cercherà di battere la Croazia e di scavalcare l’Olanda, che potrebbe ancora finire come migliore seconda.

Classifiche

Qualificate: Italia, Germania, Svezia (nazione ospitante)
Qualificate almeno agli spareggi: Francia, Inghilterra, Olanda, Finlandia, Danimarca, Austria
Sicuramente agli spareggi: Spagna
Ancora in gara: Russia, Polonia*, Islanda, Norvegia, Belgio, Ucraina, Bielorussia*, Slovacchia*, Scozia, Galles*

*Può arrivare solo agli spareggi

Ultimo aggiornamento: 12/09/12 14.02CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/womenseuro/news/newsid=1858461.html#volata+finale+nelle+qualificazioni+euro