UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Italia, Simonetti: "Diamo tutto e superiamo il turno"

La centrocampista parla a UEFA.com della reazione del gruppo in vista della decisiva sfida con l'Islanda.

UEFA via Getty Images

"Reagiremo in maniera positiva, non ho dubbi". Così Flaminia Simonetti dopo la sconfitta con la Francia mette nel mirino l'Islanda. L'Italia vuole reagire subito e cerca due vittorie nelle rimanenti due gare del girone per passare il turno a UEFA Women's EURO 2022.

La reazione

"Posso dire che non ci aspettavamo il risultato contro la Francia. Ci eravamo allenate a lungo, ma non siamo riuscite a portare in campo quello che avevamo preparato. Senza dubbio, reagiremo in maniera positiva: sappiamo quanto sono importanti le prossime due partite. Vogliamo raggiungere il nostro obiettivo, superare il turno".

Highlights: Francia - Italia 5-1

Il gruppo

"Direi che l'unità nel gruppo è una delle nostre qualità migliori. Anche nei momenti difficili siamo state capaci di ottenere grandi risultati tute insieme, e questo è ciò che ci dobbiamo portare nelle prossime due partite".

Il ruolo

"Cerco di farmi trovare tra le linee e di giocare con le compagne. Provo a giocare semplice, tra le linee. Mi trovo bene a giocare in questa squadra. Per fare gol dobbiamo essere più ciniche e sfruttare le occasioni".

L'esperienza

"E' un'esperienza molto importante. Questo torneo ti fa capire il livello del calcio europeo, e quanto è diverso dal calcio italiano. Ti fa capire quanto ti devi allenare per reggere il ritmo di alcune partite. Capisci quanto ancora bisogna crescere a certi livelli. Allenarmi con le migliori calciatrici italiane è una grande esperienza per me".

Le emozioni

"E' una sensazione indescrivibile avere i tifosi qui, con tanti che sono venuti da casa per fare il tifo. Ti dà proprio la carica in più. Poi cantare l'inno tutti insieme mi fa venire i brividi".