UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Germania: record, titoli e statistiche a Women's EURO

La Germania ha vinto otto delle prime 12 edizioni e detiene dei record che sembrano insuperabili.

La Germania ha vinto otto titoli, di cui sei consecutivi, nel 2013
La Germania ha vinto otto titoli, di cui sei consecutivi, nel 2013 Getty Images

Nessun'altra squadra ha dominato in Europa come la Germania che in 22 anni ha vinto otto titoli nelle prime 12 edizioni di UEFA Women's EURO.

Dopo aver trionfato nel 1989 e nel 1991, la Germania ha perso il titolo nel 1993 ma lo ha riconquistato il 26 marzo 1995, battendo la Svezia a Kaiserslautern. Dopo aver difeso con successo il titolo nelle cinque edizioni successive al 1995, le tedesche hanno interrotto il regno il 30 luglio 2017 dopo ben 8.162 giorni perdendo ai quarti di finale contro la Danimarca.

Approfondiamo la storia di uno dei più incredibili successi dello sport europeo.

Il bilancio della Germania a Women's EURO

Germania’s dominance: Goals from 1997 to 2013

2022: finalista
2017: quarti di finale
2013: vincitore
2009: vincitore
2005: vincitore
2001: vincitore
1997: vincitore
1995: vincitore
1993: quarto posto
1991: vincitore
1989: vincitore
1987: non qualificato
1984: non qualificato

Palmares della Germania nel calcio femminile

• Vincitore Women's EURO x 8 (1989, 1991, 1995, 1997, 2001, 2005, 2009, 2013)
• Vincitore Coppa del Mondo femminile FIFA x 2 (2003, 2007)
• Oro olimpico x 1 (2016)
• Vincitore Women's EURO U19/U18 x 6 (2000, 2001, 2002, 2006, 2007, 2011)
• Vincitore Women's EURO U17 x 8 (2008, 2009, 2012, 2014*, 2016, 2017, 2019, 2022)
• Vincitore Coppa del Mondo femminile FIFA U20 x 3 (2004, 2010, 2014)

*l'edizione 2013/14 è stata giocata a fine 2013

Tutti i record della Germania a Women's EURO

I gol classici della Germania a Women's EURO

Più titoli: 8
Più titoli consecutivi: 6 (1995–2013)
Più finali: 10
Più finali consecutive: 6 (1995–2013)
Più semifinali: 10
Più semifinali consecutive: 9 (1989–2013)
Più partite giocate nelle fasi finali: 46
Più partite vinte nelle fasi finali: 36
Più gol fatti nelle fasi finali: 102
Più gol in una singola edizione: 21 (2009)
Meno gol subiti in una fase a gironi: 0 (2005 e 2022)
Striscia più lunga di vittorie (in fasi finali): 19 partite (06/07/1997–11/07/2013)
Striscia più lunga di vittorie comprese qualificazioni: 38 partite (06/04/2000–19/11/2011)
Vittoria più ampia/più gol segnati in una finale: 6-2 contro Inghilterra (2009)
Più presenze/vittorie in finali (per calciatrice): 5, Birgit Prinz
Più gol fatti nelle fasi finali (per calciatrice): 10, Inka Grings/Birgit Prinz
Più gol fatti in una singola fase finale (per calciatrice): 6, Inka Grings (2009)/Alex Popp (2022) (insieme a Beth Mead dell'Inghilterra, 2022)
A segno in più partite consecutive nelle fasi finali (calciatrice): 5 Alex Popp (tutte nel 2022)
A segno in tutte e 3 le partite della fase a gironi (calciatrice): Alex Popp (2022, a pari merito di Beth Mead dell'Inghilterra nel 2022)Più presenze nelle fasi finali (per calciatrice): 23, Birgit Prinz
Più titoli da commissario tecnico: 3 Gero Bisanz/Tina Theune
Più partite da allenatore nelle fasi finali: 15 Tina Theune (come Hope Powell dell'Inghilterra)

Varie

Guarda lo splendido gol di Prinz con la Germania nel 2001
  • La Germania non ha perso una partita della fase a eliminazione diretta della competizione dal 3 luglio 1993, finale terzo posto contro la Danimarca, al 30 luglio 2017, sconfitta ai quarti di finale contro lo stesso avversario.
  • La Svezia ha vinto la prima edizione di Women's EURO il 27 maggio 1984. Al momento della sconfitta contro la Danimarca nel 2017, la Germania aveva detenuto il titolo per 9.625 giorni sui 12.117 successivi (79,4% del periodo di riferimento).
  • Silvia Neid ha preso parte a tutte e otto i successi della Germania: da calciatrice nel 1989, 1991 e 1995, da vice allenatrice nel 1997, 2001 e 2005, e da commissario tecnico nel 2009, 2013.

Bilancio complessivo delle fasi finali di Women's EURO

G46 V36 P6 S4 GF102 GS27

Le tre sconfitte...
Inghilterra - Germania 2-1 finale, 31 luglio 2022
Germania - Danimarca 1-2, quarti di finale, 30 luglio 2017
Germania - Norvegia 0-1, fase a gironi, 17 luglio 2013
Germania - Danimarca 1-3, finale terzo posto, 3 luglio 1993
(la Germania ha perso ai rigori contro l'Italia la semifinale del 1993 dopo l'1-1 finale)

La striscia di 19 vittorie consecutive

6 luglio 1997: V2-0 contro Danimarca (fase a gironi, Moss)
9 luglio 1997: V1-0 contro Svezia (semifinale, Karlstad)
12 luglio 1997: V2-0 contro Italia (finale, Oslo)
23 giugno 2001: V3-1 contro Svezia (fase a gironi, Erfurt)
27 giugno 2001: V5-0 contro Russia (fase a gironi, Erfurt)
30 giugno 2001: V3-0 contro Inghilterra (fase a gironi, Jena)
4 luglio 2001: V1-0 contro Norvegia (semifinale, Ulm)
7 luglio 2001: V1-0dts golden goal contro Svezia (finale, Ulm)
6 giugno 2005: V1-0 contro Norvegia (fase a gironi, Warrington)
9 giugno 2005: V4-0 contro Italia (fase a gironi, Preston)
12 giugno 2005: V3-0 contro Francia (fase a gironi, Warrington)
15 giugno 2005: V4-1 contro Finlandia (semifinale, Preston)
19 giugno 2005: V3-1 contro Norvegia (final, Blackburn)
24 agosto 2009: V4-0 contro Norvegia (fase a gironi, Tampere)
27 agosto 2009: V5-1 contro Francia (fase a gironi, Tampere)
30 agosto 2009: V1-0 contro Islanda (fase a gironi, Tampere)
4 settembre 2009: V2-1 contro Italia (quarti di finale, Lahti)
7 settembre 2009: V3-1 contro Norvegia (semifinale, Helsinki)
10 settembre 2009: V6-2 contro Inghilterra (finale, Helsinki)

Numeri e record di questa striscia
V19 P0 S0 GF54 GS8
Più presenze: Birgit Prinz 18, Ariane Hingst 17, Steffi Jones 13, Silke Rottenberg 13
Più gol fatti: Inka Grings 10, Birgit Prinz 8