UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Conosciamo le squadre di Women's EURO 2022: Austria

Joanna Kozak, reporter di UEFA.com, è convinta che le semifinaliste del 2017 possano di nuovo riservare sorprese.

 
  UEFA via Getty Images

Profilo squadra

Soprannome: Das Frauen-Nationalteam (la nazionale femminile)
Miglior piazzamento a Women's EURO: semifinali (2017)
Women's EURO 2017: semifinali

Perché l'Austria può vincere Women's EURO 2022?

L'Austria ha dimostrato di poter sorprendere nell'edizione 2017, quando è arrivata in semifinale e ha perso contro la Danimarca solo ai rigori dopo 120 minuti a reti inviolate. La squadra è maniaca della precisione ed è giovane (la titolare più anziana ha 32 anni), quindi può compiere un'altra impresa memorabile.

Contro chi e quando gioca l'Austria?

06/07: Inghilterra - Austria (21:00 CET, Old Trafford)
11/07: Austria - Irlanda del Nord (18:00 CET, Southampton)
15/07: Austria - Norvegia (21:00 CET, Brighton & Hove)

Consulta il calendario completo

Le convocate dell'Austria per la fase finale

Portieri: Isabella Kresche (St. Pölten), Jasmin Pal (Köln), Manuela Zinsberger (Arsenal)
Difensori: Celina Degen (Köln), Marina Georgieva (Sand), Verena Hanshaw (Eintracht Frankfurt), Katharina Naschenweng (Hoffenheim), Katharina Schiechtl (Werder Bremen), Viktoria Schnaderbeck (Tottenham Hotspur), Carina Wenninger (Roma, loan from Bayern München), Laura Wienroither (Arsenal)
Centrocampisti: Barbara Dunst (Eintracht Frankfurt), Jasmin Eder (St. Pölten), Laura Feiersinger (Eintracht Frankfurt), Julia Hickelsberger-Fuller (Hoffenheim), Marie-Therese Höbinger (Zürich), Maria Plattner (Turbine Potsdam), Sarah Puntigam (Köln), Sarah Zadrazil (Bayern München)
Attaccanti: Nicole Billa (Hoffenheim), Stefanie Enzinger (St. Pölten), Lisa Kolb (Freiburg), Lisa Makas (Austria Wien)

Chi è la Ct dell'Austria? 

 La Ct Irene Fuhrmann
La Ct Irene Fuhrmann UEFA via Getty Images

Irene Fuhrmann.

Chi è la capitana dell'Austria?

Viktoria Schnaderbeck.

Il mio ricordo preferito di Women's EURO

Women’s EURO 2017: i 10 gol più belli

La fase finale del 2017. Gli stadi erano pieni e lo standard era alto, tanto che alcune squadre sfavorite hanno fatto l'exploit. L'Austria è arrivata in semifinale e ha perso contro un'altra squadra rivelazione, la Danimarca. Poi, in finale, i Paesi Bassi hanno trionfato per la prima volta.

Lo sapevi? 

Il capitano dell'Austria, Viktoria Schnaderbeck, si sentirà a casa perché vive a Londra dal 2018, essendo passata all'Arsenal e quindi in prestito al Tottenham la scorsa stagione. "Dal soggiorno di casa mia vedo lo stadio di Wembley", dice a proposito dell'impianto che ospiterà la finale il 31 luglio.

Scarica l'app di Women's EURO

Scelti per te