UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le tre mascotte Hat Trick sono pronte per Women's EURO 2022 in Inghilterra: Kai, Ashley e Robyn

Le mascotte di UEFA Women's EURO saranno protagoniste nel metaverso prima di comparire nella fase finale di luglio.

Meet Kai, Robyn and Ashley, the interactive mascots for the tournament in England this summer.
Meet the Women's EURO 2022 mascots

È stata svelata la squadra di mascotte Hat Trick di UEFA Women's EURO 2022 che sarà protagonista nel mondo virtuale prima della fase finale in Inghilterra.

Kai, Robyn e Ashley accoglieranno i tifosi in Inghilterra dal 6 al 31 luglio, e prima ancora appariranno come personaggi interattivi nel gioco 'The Road to UEFA Women's EURO' sulla piattaforma di gioco per bambini Roblox. Inoltre i tre personaggi saranno protagonisti di una sfida di abilità e di una serie di edu-tainment (intrattenimento educativo) su YouTube insieme alle migliori giocatrici europee, che sarà distribuito anche attraverso il programma UEFA School of Football.

Compra i biglietti per Women's EURO

Insieme, le tre mascotte sono conosciute come Hat Trick. Ognuna ha una personalità distinta e un numero di maglia che la identifica. Kai (numero 4) è molto intelligente, la capitana Ashley (numero 7) ha forza e Robyn (numero 10) è dotata di una tecnica sopraffina. Nella serie YouTube appariranno insieme a 12 dei più grandi nomi del calcio europeo, tra cui l'attuale Calciatrice dell'Anno UEFA, Alexia Putellas (Barcellona e Spagna), la vincitrice di UEFA Women's EURO 2017, Vivianne Miedema (Arsenal e Olanda), e la pluripremiata stella inglese Lucy Bronze (Manchester City e Inghilterra).

"Le prossime top player europee sono là fuori proprio adesso, e la campagna delle mascotte di UEFA Women's EURO potrebbe essere l'iniziativa giusta che le fa avvicinare e innamorare del calcio", ha detto Alexia Putellas. "È stato fantastico avere avuto l'opportunità di incoraggiare i bambini ad essere attivi. Vogliamo garantire che tutti, ovunque, abbiano l'opportunità di giocare a calcio. Per questo è molto bello che questa iniziativa sia stata promossa nelle scuole di tutta Europa".

"Ma non c'è modo migliore per ispirare la prossima generazione che offrire un torneo di livello mondiale oltre che divertente. Indubbiamente anche in virtù di questo, puntiamo a rendere UEFA Women's EURO un evento imperdibile di quest'estate".

A lezione d'attacco con Barbara Bonansea
A lezione d'attacco con Barbara Bonansea

Guy-Laurent Epstein, direttore marketing UEFA, ha aggiunto: "UEFA Women's EURO promette di essere un torneo da record. Ha il potenziale per spingere milioni di ragazze e ragazzi a giocare a calcio, quindi è importante per noi portare il torneo sulle piattaforme e negli spazi che i ragazzi frequentano. Speriamo che la nostra nuova esperienza di gioco catturi l'immaginazione dei bambini e li faccia interagire con il calcio e con UEFA Women's EURO in un modo che non abbiamo mai sperimentato prima.

"Ma, naturalmente, vogliamo che giochino a calcio nella vita reale, oltre a impegnarsi online dietro a uno schermo. Ci auguriamo quindi che mettendo anche le migliori calciatrici d'Europa al centro di questa campagna insieme alle mascotte Hat Trick, daremo alle ragazze e ai ragazzi di tutta Europa nuovi idoli da emulare".

La campagna delle mascotte Hat Trick sostiene uno degli obiettivi principali di Time for Action, la strategia UEFA per il calcio femminile, ovvero raddoppiare la partecipazione delle ragazze e delle donne nel calcio entro il 2024.