UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Guida alle squadre di Women's EURO: Inghilterra

Allenata da Sarina Wiegman, che ha portato l'Olanda al trionfo nel 2017, l'Inghilterra conta sul fattore campo per vincere il suo primo titolo.

Partite del Gruppo A

Mercoledì 6 luglio
Inghilterra - Austria (21:00 CET, Old Trafford)

Lunedì 11 luglio
Inghilterra - Norvegia (21:00 CET, Brighton and Hove)

Venerdì 15 luglio
Irlanda del Nord - Inghilterra (21:00 CET, Southampton)

Grandi gol dell'Inghilterra a Women's EURO
Grandi gol dell'Inghilterra a Women's EURO

Cammino qualificazione: nazione ospitante
Miglior piazzamento a Women's EURO
: vicecampione (1984, 2009)
Women's EURO 2017
: semifinale

Giocatrice chiave: Ellen White

Osservata speciale: Lauren Hemp

Il calendario di Women's EURO


Ct: Sarina Wiegman

Wiegman sul sorteggio dell'Inghilterra a EURO
Wiegman sul sorteggio dell'Inghilterra a EURO

Tattica

Come si conviene a un'allenatrice olandese, Wiegman predilige il 4-3-3, anche se nelle partite importanti ha schierato un più cauto 4-2-3-1. In genere, White gioca centravanti ed è affiancata da Beth Mead e Hemp, ma le alternative sono molte perché l'Inghilterra ha una rosa ampia. Fran Kirby gioca in posizione più arretrata sulla fascia destra, almeno nelle gare in cui Wiegman cerca di far dominare la squadra nel possesso palla.

Leah Williamson, centrale dell'Arsenal, è stata schierata mediano da Wiegman, che l'ha confermata capitano in successione di Steph Houghton. Anche i quattro difensori e il portiere si sono alternati molto a causa degli infortuni; i terzini Rachel Daly e Demi Stokes si spingono spesso in avanti, mentre Mille Bright e Alex Greenwood presidiano normalmente il centro della difesa.

Curriculum

L'Inghilterra ha raggiunto la prima finale di Women's EURO nel 1984, perdendo contro la Svezia ai rigori, ma è salita in cattedra solo dal 1998 in poi, durante i 15 anni di Hope Powell in panchina. Da squadra che faceva difficoltà a qualificarsi, è arrivata alla finale del 2009, arrendendosi alla Germania. Dopo la partenza della Ct, ha raggiunto tre semifinali (in due Coppe del Mondo e a EURO 2017), ma stavolta spera che il fattore campo possa aiutarla a fare il passo decisivo.

Scarica l'app di Women's EURO