UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Guida agli stadi e alle città di Women's EURO

Gli Europei femminili si disputeranno in nove città e 10 stadi inglesi, dall'Old Trafford a Wembley, dal 6 al 31 luglio 2022.

Il Bramall Lane dello Sheffield United ospiterà quattro gare compresa una semifinale
Il Bramall Lane dello Sheffield United ospiterà quattro gare compresa una semifinale Getty Images

Brighton & Hove

©Getty Images

Racchiusa tra le South Downs e il mare, e a soli 60 minuti in treno da Londra, Brighton e Hove ospita attrazioni di fama mondiale, dallo storico Royal Pavilion, al tradizionale Brighton Palace Pier, fino al Sea Life Centre e i360.

Brighton e Hove Community Stadium

Squadra di casa: Brighton e Hove Albion
Capienza: 30.000

  • Inaugurato nel 2011, lo stadio si trova a Falmer, a nord della città
  • Oltre alle partite di Premier League del Brighton, ha ospitato le partite della nazionale inglese femminile
  • Ha ospitato alcune partite della Coppa del Mondo di rugby del 2015

Partite
11 luglio: Inghilterra - Norvegia (Gruppo A, 21:00)
15 luglio: Austria - Norvegia (Gruppo A, 21:00)
20 luglio: Quarto di finale (21:00)

Londra

Londra rimane una delle città più cosmopolite, vivaci e interessanti del mondo. Non solo è la città più collegata a livello internazionale, ma sa sempre regalare esperienze memorabili e ospitare grandi eventi sportivi come nessun'altra.

Brentford Community Stadium

Squadre di casa: Brentford e Londra Irish (rugby)
Capienza: 17.000

  • Inaugurato nel 2020, è il nuovo stadio di due club della West London
  • Ha sostituito Griffin Park, dove il Brentford giocava dal 1904
  • Si trova poco a nord del Tamigi, vicino Kew Bridge

Partite
8 luglio: Germania - Danimarca (Gruppo B, 21:00)
12 luglio: Germania - Spagna (Gruppo B, 21:00)
16 luglio: Danimarca - Spagna (Gruppo B, 21:00)
21 luglio: Quarto di finale (21:00)

©Sportsfile

Wembley Stadium

Squadra di casa: Inghilterra
Capienza: 89.000

  • Il moderno stadio di Wembley è stato inaugurato nel 2007, sei anni dopo la demolizione del vecchio stadio e delle sue caratteristiche torri gemelle
  • Sede della finale di UEFA EURO 2020, lo stadio ha ospitato le finali di UEFA Champions League 2011 e 2013 e molte finali nazionali, tra cui quella di FA Women's Cup
  • Alla finale di calcio femminile delle Olimpiadi del 2012 hanno assistito ben 80.203 spettatori, record europeo in questo sport

Partita
31 luglio: Finale (18:00)

Manchester

©Getty Images

Famosa in tutto il mondo per aver dato i natali alla rivoluzione industriale, Manchester ha una storia importante anche in altri campi, come scienza, politica, musica, arte e sport. Oggi proietta la sua eredità nel futuro per offrire certezze e sorprese in egual misura.

Manchester City Academy Stadium

Squadra di casa: Manchester City femminile/giovanile
Capienza: 4.700 (posti a sedere)

  • Dall'altro lato del ponte rispetto allo stadio del Manchester City, l'Academy Stadium è stato inaugurato nel 2014
  • Ha ospitato le semifinali di UEFA Women's Champions League giocate dal City nel 2017 e nel 2018
  • Una parte del complesso sportivo ospita 14 campi da allenamento regolamentari

Partite
10 luglio: Belgio - Islanda (Gruppo D, 18:00)
14 luglio: Italia - Islanda (Gruppo D, 18:00)
18 luglio: Italia - Belgio (Gruppo D, 21:00)

Milton Keynes

Getty Images

Milton Keynes è una delle città che cresce più velocemente nel Regno Unito. A metà strada tra Londra e Birmingham, è la più grande e riuscita "new town" del dopoguerra: oggi ospita più di 250.000 persone e un'economia fiorente. Milton Keynes è anche leader mondiale nell'innovazione sostenibile e nella green technology.

Stadium MK

Squadra di casa: MK Dons
Capienza: 30.000

  • Inaugurato nel 2007, si trova ai margini della città di Milton Keynes
  • Ha ospitato diverse partite dell'Inghilterra femminile e maschile Under 21
  • Ha ospitato tre partite della Coppa del Mondo di rugby del 2015 e vari concerti

Partite
8 luglio: Spagna - Finlandia (Gruppo B, 18:00)
12 luglio: Danimarca - Finlandia (Gruppo B, 18:00)
16 luglio: Finlandia - Germania (Gruppo B, 21:00)
27 luglio: Semifinale (21:00)

Rotherham

Getty Images

Una città come nessun'altra, ricca di storia, industria e innovazione. A fare da contrasto con la tecnologia e la modernità, Rotherham offre anche molte aree verdi per passeggiare, pedalare e andare in barca a vela, oltre a musei, parchi tematici e siti archeologici.

New York Stadium

Squadra di casa: Rotherham United
Capienza: 12.000

  • Inaugurato nel 2012, prende il nome dall'area del South Yorkshire su cui è stato costruito
  • Ha ospitato la prima partita della nazionale inglese femminile nel 2016
  • Nel 2018 ha ospitato la finale dell'Europeo Under 17 maschile

Partite
10 luglio: Francia - Italia (Gruppo D, 21:00)
14 luglio: Francia - Belgio (Gruppo D, 21:00)
18 luglio: Islanda - Francia (Gruppo D, 21:00)
23 luglio: Quarto di finale (21:00)

Sheffield

©Getty Images

Sheffield è una città più famosa per tutto ciò che ha prodotto o inventato (posate, argenteria e acciaio inox) che per i suoi paesaggi: un terzo della città si trova infatti nel Peak National Park, mentre i cinque fiumi e le sette colline su cui è costruita offrono un ambiente perfetto per godere dei suoi spazi all'aperto.

Bramall Lane

Squadra di casa: Sheffield United
Capienza: 30.000

  • Nato come campo da cricket nel 1855, ha ospitato la prima partita di calcio nel 1862 tra i due club più antichi del mondo, Sheffield FC e Hallam FC
  • Lo Sheffield United gioca in questo stadio sin dalla sua fondazione nel lontano 1889
  • Nel 1878 ha ospitato la prima partita della storia giocata con i riflettori

Partite
9 luglio: Olanda - Svezia (Gruppo C, 21:00)
13 luglio: Svezia - Svizzera (Gruppo C, 18:00)
17 luglio: Svizzera - Olanda (Gruppo C, 18:00)
26 luglio: Semifinale (21:00)

Southampton

©Getty Images

Southampton non è solo una città dove fare tappa in crociera, ma un porto ricco di storia, cultura e attività, con ottimi collegamenti e trasporti verso il resto del paese.

St. Mary’s Stadium

Squadra di casa: Southampton
Capienza: 32.000

  • È stato inaugurato nel 2001
  • Nel 2018, oltre 25.000 spettatori hanno assistito alla gara di qualificazione alla Coppa del Mondo femminile tra Inghilterra e Galles
  • Lo stadio prende il nome dalla vicina chiesa di St Mary, i cui fedeli hanno fondato la squadra che sarebbe poi diventata il Southampton FC

Partite
7 luglio: Norvegia - Irlanda del Nord (Gruppo A, 21:00)
11 luglio: Austria - Irlanda del Nord (Gruppo A, 18:00)
15 luglio: Irlanda del Nord - Inghilterra (Gruppo A, 21:00)

Trafford

©Getty Images

Città operosa e fiera della sua storia industriale, Trafford ha anche tante aree verdi ed è una destinazione molto famosa tra gli appassionati di sport di tutto il mondo, che ospita regolarmente. Nel quartiere di Old Trafford si trovano due degli impianti sportivi più famosi del Regno Unito: il "Teatro dei sogni", dove gioca il Manchester United, e il terreno di gioco del Lancashire County Cricket Club.

Old Trafford

Squadra di casa: Manchester United
Capienza: 74.000

  • Inaugurato nel 1910 per ospitare le partite dello United, è il più grande per squadre di club del Regno Unito.
  • Ha ospitato partite la Coppa del Mondo FIFA 1966, EURO '96, le Olimpiadi del 2012 (torneo di calcio maschile e femminile) e la finale di UEFA Champions League 2003.
  • Si trova a circa 4 km dal centro di Manchester, nel sobborgo di Trafford.

Partita
6 luglio: Inghilterra - Austria (Gruppo A, 21:00)

Wigan & Leigh

Cittadina vivace e cosmopolita, Wigan è il posto giusto per lavorare, investire, vivere ma anche visitare. In posizione strategica tra due città importanti come Manchester e Liverpool, è ideale per accedere alla rete dei trasporti del Regno Unito.

@Getty Images

Leigh Sports Village

Squadra di casa: Manchester United femminile/giovanile e Leigh Centurions (rugby)
Capienza: 8.000

  • Inaugurato nel 2008 per ospitare le partite del Leigh Centurions, ha ospitato anche la Coppa del Mondo di rugby nel 2013
  • Nel 2014, le giovanili dello United si sono trasferite in questo stadio, che quattro anni dopo è diventato il terreno di gioco della neonata rappresentativa femminile
  • Fa parte di un complesso più ampio che ospita anche un campus del Wigan e Leigh College

Partite
9 luglio: Russia - Svizzera (Gruppo C, 18:00)
13 luglio: Olanda - Russia (Gruppo C, 21:00)
17 luglio: Svezia - Russia (Gruppo C, 18:00)
22 luglio: Quarto di finale (21:00)

REGISTRATI PER INFORMAZIONI SUI BIGLIETTI