Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Qualificazioni a Women's EURO 2021

Le qualificazioni a UEFA Women's EURO 2021 sono in corso e stabiliranno le 15 squadre che parteciperanno alle fasi finali insieme all'Inghilterra.

L'Irlanda festeggia il vantaggio nella gara in Montenegro
L'Irlanda festeggia il vantaggio nella gara in Montenegro SPORTSFILE

Le qualificazioni a UEFA Women's EURO 2021 sono in corso con 47 squadre (un record) che si contenderanno 15 posti per la fase finale insieme all'Inghilterra.

Gruppo A: Olanda (campione in carica), Russia, Slovenia, Kosovo, Estonia, Turchia

  • L'Olanda ha vinto sei partite su sei e ad aprile affronterà Kosovo ed Estonia - ancora in corsa per il secondo posto. La vittoria di marzo per 5-0 della Russia sul Kosovo - all'esordio nella competizione - ha ridotto a nove punti il distacco sui campioni in carica a due gare dalla fine. La settimana successiva la Slovenia ha vinto 3-0 in casa del Kosovo e ha raggiunto la Russia in classifica ma adesso ha due gare in più, mentre il Kosovo insegue a tre punti di distanza dalle due seconde.
L'Italia ha vinto tutte e sei le partite del girone
L'Italia ha vinto tutte e sei le partite del girone@Getty Images

Gruppo B: Italia, Danimarca, Bosnia-Erzegovina, Israele, Malta, Georgia

  • L'Italia è a punteggio pieno a 18 punti mentre la Danimarca ne ha vinte cinque su cinque. La Bosnia-Erzegovina, battuta dalle due nazionali di testa a ottobre, ha gli stessi punti della Danimarca ma due partite in più con le vittorie di marzo su Israele e Malta. Un paio di giorni prima della sconfitta con la Bosnia-Erzegovina, Malta aveva segnato contro la Georgia il suo primo gol di sempre in qualificazioni a livello maggiore.

Gruppo C: Norvegia, Galles, Bielorussia, Irlanda del Nord, Isole Faroe

  • La Norvegia ha vinto quattro partite su quattro e nel 6-0 di venerdì sull'Irlanda del Nord davanti a 6.709 spettatori - loro record di pubblico delle qualificazioni -, Caroline Graham Hansen ha realizzato una doppietta che l'ha portata al primo posto della classifica marcatori con dieci gol (uno in più della olandese Sherida Spitse). Il Galles è a quattro punti dal primo posto dopo il pari con l'Irlanda del Nord - il secondo consecutivo nel girone. La squadra di Jayne Ludlow ospiterà la Norvegia il 14 aprile, quattro giorni dopo la sfida contro le Isole Faroe.

Gruppo D: Spagna, Polonia, Repubblica Ceca, Moldavia, Azerbaigian

  • La Polonia è stata l'ultima a scendere in campo nelle qualificazioni e il 12 dicembre a Lublino davanti a 7.528 spettatori (un record) è riuscita a strappare un pari (0-0) a una Spagna reduce da 22 vittorie consecutive nelle qualificazioni, comprese le prime due del girone. In questa striscia gli spagnoli hanno battuto 5-1 la Repubblica Ceca che è a un solo punto dalla coppia di testa dopo la vittoria per 4-0 sull'Azergaijan. La Polonia ha battuto Moldavia e Azerbaijan a marzo e ha raggiunto la Spagna al primo post staccando di un punto la Repubblica Ceca. La Moldavia ha raccolto i suoi primi punti a novembre battendo 3-1 l'Azerbaijan grazie a due rigori concessi dal portiere Natalia Munteanu.

Gruppo E: Finlandia, Scozia, Portogallo, Albania, Cipro

  • Prima dell'ultima partita del girone nel 2019, tre squadre erano a punteggio pieno, ma dopo l'1-1 tra Portogallo e Finlandia con gol nei minuti di recupero di Sällström, solo una squadra è rimasta a punteggio pieno. La Finlandia ha racconto invece dieci punti in quattro partite ma la Scozia ha vinto due gare su due ed è a due lunghezze dal Portogallo che ad aprile farà visita alle due squadre in vetta alla classifica
L'esultanza della Germania contro l'Ucraina nel secondo 8-0
L'esultanza della Germania contro l'Ucraina nel secondo 8-0 @Getty Images

Gruppo F: Svezia, Islanda, Ungheria, Slovacchia, Lettonia

  • Svezia e Islanda sono entrambe a punteggio pieno con nove punti dopo tre partite. Ungheria e Slovacchia, sconfitte entrambe dalla coppia di testa, hanno pareggiato 0-0 tra di loro a Senec e battuto entrambe la Lettonia e adesso sono dietro le due in vetta alla classifica con quattro punti.

Gruppo G: Austria, Serbia, Francia, Macedonia del Nord, Kazakistan

  • L'Austria ha vinto quattro partite su quattro dopo le vittorie contro Macedonia del Nord e Kazakistan mentre la Francia ne ha vinte due su due grazie alla tripletta di Amel Majri nel 6-0 contro la Serbia che però grazie alla vittoria di aprile contro la Macedonia del Nord ha staccato di tre punti i Bleues che però devono giocare tre partite. Austria e Francia non hanno subito gol e si affronteranno ad aprile e giugno.
La Francia ha iniziato come sempre alla grande le qualificazioni
La Francia ha iniziato come sempre alla grande le qualificazioni@Getty Images

Gruppo H: Belgio, Svizzera, Romania, Croazia, Lituania

  • Belgio e Svizzera sono entrambe a punteggio pieno con 12 punti e hanno nove punti di vantaggio su Romania (che però ha due partite in meno) e Croazia. Le due capoliste si affronteranno in Belgio il 14 aprile.

Gruppo I: Repubblica d'Irlanda, Germania, Grecia, Montenegro, Ucraina

  • La Germania ha vinto quattro partite su quattro ma ha un punto in meno della Repubblica d'Irlanda che a marzo ha battuto Grecia e Montenegro. La Germania però ha una partita in meno e ospiterà l'Irlanda l'11 aprile. Montenegro e Ucraina (che ha già affrontato due volte la Germania) sono invece a zero punti a differenza della Grecia che ne ha quattro.

Come funzionano le qualificazioni

Women’s EURO 2017: guarda tutti i 68 gol!
Women’s EURO 2017: guarda tutti i 68 gol!

• Le vincenti dei gironi e le tre seconde con i risultati migliori contro la prima, terza, quarta e quinta del proprio girone raggiungeranno i padroni di casa dell'Inghilterra nella fase finale.

• Le altre sei seconde accederanno agli spareggi di ottobre 2020 per i tre rimanenti posti nella fase finale a 16 squadre che si giocherà l'estate successiva.

Riepilogo

  • L'Olanda è la squadra campione in carica e ha raggiunto la sua prima finale di Coppa del Mondo femminile FIFA nel 2019.
L'Olanda ha il diritto di indossare il badge di campione
L'Olanda ha il diritto di indossare il badge di campione©Getty Images

  • Svezia e Inghilterra (Gran Bretagna), semifinaliste al Mondiale, raggiungeranno l'Olanda alle Olimpiadi del 2020 in Giappone.
  • Francia, Germania, Italia e Norvegia hanno raggiunto i quarti di finale della Coppa del Mondo, la Spagna è uscita agli ottavi mentre la Scozia (all'esordio) è uscita alla fase a gironi.
  • La Danimarca è arrivata seconda a EURO 2017 mentre Austria e England sono arrivate in semifinale.
  • La Germania ha vinto ogni edizione EURO dal 1995 fino al 2017 - sei consecutive - quando è uscita contro la Danimarca ai quarti.
  • La Germania ha vinto otto titoli, la Norvegia due mentre Svezia e Olanda uno a testa.

  • Cipro è all'esordio in competizioni maggiori mentre Kosovo e al suo primo Women's EURO.
  • Francia e Austria erano nello stesso girone a UEFA Women's EURO 2017 quando poi sono passate entrambe.
  • La Ct della Finlandia, Anna Signeul, era l'allenatrice della Scozia che ha condotto alla sua prima fase finale nel 2017.
  • La Norvegia è arrivata davanti al Galles nelle qualificazioni alla fase finale del 2017.
  • Il Portogallo è passata ai danni della Finlandia negli spareggi del 2017 qualificandosi alla sua prima fase finale.
  • La Svizzera ha battuto il Belgio per i gol in trasferta negli spareggi della Coppa del Mondo FIFA 2019 prima di perdere con l'Olanda.

Verso l'Inghilterra: il calendario

Sorteggio fase a gironi di qualificazione: 13:30CET del 21 febbraio 2019, Nyon
Date fase a gironi di qualificazione: 29 agosto–3 settembre 2019, 2–8 ottobre 2019, 6–12 novembre 2019, 5–11 marzo 2020, 9–14 aprile 2020, 3–9 giugno 2020, 16–22 settembre 2020
Sorteggio spareggi: 25 settembre 2020, Nyon
Spareggi (andata e ritorno): 19–27 ottobre 2020
Sorteggio fase finale: 6 novembre 2020, Inghilterra
Fase finale: 7 luglio-1 agosto, Inghilterra