UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La strategia vincente svedese

UEFA Women's EURO 2013 giunge domenica alla sua conclusione, infrangendo tutti i precedenti record di affluenza. Il direttore del torneo Göran Havik spiega i segreti di questo successo.

UEFA Women's EURO 2013 giunge domenica alla sua conclusione, infrangendo tutti i passati record di affluenza. 

Il precedente record di 129.000 biglietti venduti è stato di gran lunga superato, con il conteggio finale destinato a raggiungere quota 200.000, compresi i circa 50.000 spettatori attesi per la finale alla Friends Arena. A capo dell'organizzazione per la Federcalcio svedese (SvFF) è stato il responsabile del torneo Göran Havik.

"Ho sempre creduto in questo torneo e nel fatto che alla fine sarebbe stato un successo", ha dichiarato a UEFA.com. "Sono convinto che sarà fonte di ispirazione per il futuro. Siamo riusciti a coinvolgere la gente, in particolare nelle città sede, ed è quella la chiave di tutto. Sapevamo che ci sarebbe stato molto interesse intorno alle gare della Svezia, ma per avere un buon torneo era necessario generare entusiasmo in tutte le città sede, e così è stato, con gli spalti gremiti. Alla fine gli sforzi e il duro lavoro hanno dato i frutti sperati

Clicca qui sopra per guardare l'intervista completa a Göran Havik.