Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

La finale secondo Lotzen e Mjelde

L'ala della nazionale tedesca Lena Lotzen e il difensore di quella norvegese Maren Mjelde parlano con UEFA.com di quella che potrebbe essere la partita più importante della loro carriera.

La finale secondo Lotzen e Mjelde
La finale secondo Lotzen e Mjelde ©UEFA.com

Quello intrapreso in occasione di UEFA Women'EURO 2013 è stato un viaggio da ricordare, ma dopo 24 partite che hanno attirato un pubblico record di 175.000 spettatori, il palcoscenico è pronto per la finalissima in programma alla Friends Arena di Solna.

Ancora in corsa per la corona europea le campionesse in carica della Germania e la Norvegia, le due nazionali di maggior successo nella competizione, ci sono tutti gli ingredienti per una finale memorabile. In vista della partita, UEFA.com parla con Maren Mjelde e Lena Lotzen, che giocano entrambe nella Frauen Bundesliga, la prima con l'1. FFC Turbine Potsdam e la seconda con l'FC Bayern München.

Clicca sul video player e guarda l'anteprima sulla finale di Lotzen e Mjelde.

Contenuti attinenti

In alto