Spagna avanti, Russia eliminata

Russia - Spagna 1-1
Verónica Boquete e Elena Terekhova segnano nel primo tempo, iberiche ai quarti contro la Norvegia, russe eliminata al sorteggio.

Russia - Spagna 1-1: la storia in foto ©Sportsfile

La Spagna se la vedrà con la Norvegia nei quarti di finale dopo l’1-1 contro la Russia che vale il secondo posto nel Gruppo C e manda le avversarie al sorteggio, poi perso a scapito della Danimarca.

La Spagna passa in vantaggio con Verónica Boquete al 14’, ma Elena Terekhova pareggia poco prima dell’intervallo. Il sorteggio per decidere chi poteva accedere ai quarti come migliore terza insieme all’Islanda si è tenuto alle 23.30 e ha premiato la Danimarca.

La Spagna parte meglio a Norrkoping anche se trema quando Elena Morozova calcia di poco a lato dopo una bella incursione. Sono le iberiche a passare in vantaggio: Adriana crea il panico sulla sinistra, Boquete si libera della sua marcatrice e insacca sul cross segnando per la seconda volta a Svezia 2013.

Due minuti più tardi la Spagna sfiora il raddoppio ma Elvira Todua si tuffa a sinistra per deviare il tiro a rientrare di Adriana per poi opporsi due volte in rapida successione ad Alexia Putellas sulla respinta. Jennifer Hermoso insacca, ma da posizione di fuorigioco, mentre Adriana obbliga Todua a un altro difficile intervento.

La squadra di Sergei Lavrentyev va vicina al pari quando Morozova sfiora il palo sul cross di Olga Petrova. La Russia continua a crederci e Terekhova chiude un bel contropiede pescando l’angolino dopo che Morozova e Nelli Korovkina avevano orchestrato una bella azione da sinistra a destra.

Morozova è sempre pericolosa, la sua velocità le permette di impegnare Tirapu sul primo palo. Regna l’equilibrio anche se Boquete va vicina al raddoppio quando colpisce una traversa.

Vicky Losada ci prova dalla distanza, così come Adriana, che colpisce un palo. La Russia avrebbe bisogno di un’altra rete per essere certa della qualificazione. Il gol, però, non arriva e si affida alla fortuna, che però le volta le spalle.

Migliore in campo: Verónica Boquete