Anteprima Gruppo C di UEFA Women's EURO

Anche se la Francia parte favorita, Inghilterra, Russia e Spagna proveranno a darle filo da torcere a Norrkoping e Linkoping. UEFA.com passa in rassegna le squadre del girone.

Laura Bassett (Inghilterra) & Élodie Thomis (Francia)
©UEFA.com

CALENDARIO GRUPPO C

Inghilterra
L'Inghilterra ha raggiunto la finale del primo Campionato Europeo UEFA femminile, perdendo ai rigori contro la Svezia.

Tra le giocatrici c'era Hope Powell, che dopo circa 15 anni è diventata allenatrice della nazionale e ha poi raggiunto la finale nel 2009. Pur perdendo 6-2 contro la Germania a Helsinki, l'Inghilterra si è confermata una delle forze dominatrici in Europa. Le inglesi, che non si qualificavano per un torneo internazionale dal 2003, hanno anche raggiunto i quarti di Coppa del Mondo FIFA nel 2007 e nel 2011.

La crescita del calcio femminile in Inghilterra è risultata evidente nel 2011, con la nascita della FA Women's Super League, mentre l'anno dopo oltre 70.000 tifosi sono accorsi a Wembley per assistere al trionfo olimpico della Gran Bretagna (allenata da Powell) sul Brasile per 1-0.

Miglior risultato: seconda classificata 1984, 2009

Qualificazioni:
vincitrice Gruppo 6, G8 V6 P2 S0 GF22 GA2 Pti20

Capocannonieri qualificazioni:
Stephanie Houghton, Jill Scott, El
len White, Rachel Williams, Rachel Yankey 3

Giocatrici chiave: Alex Scott ( difensore, Arsenal LFC), Jill Scott (centrocampista, Everton LFC), Kelly Smith (attaccante, Arsenal LFC)

Ct:
Hope Powell

Dichiarazioni:
"Ci sono tante concorrenti, ma è in questi casi che la squadra dà il meglio di sé. Vogliamo dimostrarci all'altezza e far vedere di cosa siamo capaci". – Anita Asante

©UEFA.com

Molte giocatrici, inoltre, costituiscono l'anima dell'Olympique Lyonnais vincitore della UEFA Women's Champions League nel 2011 e 2012 e sconfitto nella finale di quest'anno dal VfL Wolfsburg.

Miglior risultato: quarti di finale/fase a gironi di un torneo a otto squadre: 1989, 1997, 2001, 2005, 2009

Qualificazioni: vincitrice Gruppo 4, G8 V8 P0 S0 GF32 GS2 Pti24

Capocannoniere qualificazioni: Eugénie Le Sommer 7

Giocatrici chiave: Camille Abily (centrocampista, Olympique Lyonnais), Louisa Necib (attaccante, Olympique Lyonnais), Eugénie Le Sommer (attaccante, Olympique Lyonnais)

Ct: Bruno Bini

Dichiarazioni: "Abbiamo un po' più di talento in squadra e anche la capacità di fare la differenza. Spero che al Campionato Europeo vada proprio così". – Camille Abily

©Getty Images
©Getty Images

Capocannoniere qualificazioni: Verónica Boquete 11 Giocatrici chiave: Silvia Meseguer (centrocampista, RCD Espanyol), Sonia (attaccante, FC Barcelona), Verónica Boquete (attaccante, Tyresö FF)

Ct: Ignacio Quereda

Dichiarazioni: "L'obiettivo che abbiamo, che sarebbe fantastico, è superare la fase a gironi, ma dobbiamo andare avanti una partita per volta. Se andiamo al torneo solo con l'intenzione di superare il primo turno, non saremmo competitivi". – Verónica Boquete

In alto