Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Ripartono le qualificazioni Women's EURO

Le qualificazioni per UEFA Women's EURO 2013 ripartiranno mercoledì prossimo con gare importanti per la Germania campione in carica e le sorprese belgio e Irlanda del Nord.

Battendo il Belgio l'Irlanda del Nord tornerebbe prepotentemente in corsa per la qualificazione
Battendo il Belgio l'Irlanda del Nord tornerebbe prepotentemente in corsa per la qualificazione ©Gábor Baricsa

Le qualificazioni per UEFA Women's EURO 2013 ripartiranno mercoledì prossimo con gare importanti per la Germania campione in carica e le sorprese belgio e Irlanda del Nord.

I due risultati che hanno catturato l'attenzione in occasione dell'ultima tornata di incontri, lo scorso novembre, sono stati il successo nordirlandese contro la Norvegia e il pari tedesco contro la Spagna. L'Irlanda del Nord è attualmente terza nel Gruppo 3, con un punto di vantaggio sulla Norvegia, e farà visita al Belgio, che la precede di tre lunghezze al secondo posto e che affiancherebbe la capolista Islanda in caso di successo. La squadra di Alfie Wylie non si sta avvicinando nel migliore dei modi alla sfida, dal momento che domenica è stata battuta 5-1 in casa in amichevole dalla Scozia.

Grazie al pareggio allo scadere ottenuto contro la Germania, la Spagna si è confermata in vetta al Gruppo 2 con tre punti di margine e una gara giocata in più rispetto alle detentrici del trofeo, che affronteranno la Turchia con l'obiettivo di inanellare un'altra striscia di 38 gare vinte come quella interrotta a novembre.

Sono in programma anche altre due gare: nel Gruppo 7 il Portogallo proverà a tornare in corsa dopo tre sconfitte consecutive ospitando l'Armenia a Cartaxo, mentre nel Gruppo 1 la Bosnia ed Erzegovina farà visita alla Grecia con l'obiettivo di bissare il successo 6-2 ottenuto a novembre contro l'Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia.

La prossima tornata di gare completa si disputerà il 31 marzo. Le vincitrici di ciascun girone e la seconda classificata con il miglior rendimento contro le prime cinque del proprio raggruppamento accederanno direttamente alle fasi finali insieme alla Svezia, paese organizzatore, mentre le altre sei seconde disputeranno uno spareggio.

In alto