UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Pedersen condanna l'Islanda

Islanda - Norvegia 0-1
La 18enne Cecile Pederson segna il gol che porta le norvegesi a tre punti dal secondo posto e elimina le islandesi.

Pedersen condanna l'Islanda
Pedersen condanna l'Islanda ©UEFA.com

La giovane Cecile Pederson segna l'unico gol della partita e la Norvegia elimina l'Islanda da UEFA WOMEN'S EURO 2009™.

Decisiva
La 18enne viene schierata a sorpresa dall'inizio da Bjarne Berntsen dopo aver debuttato appena otto giorni fa. Allo scadere ripaga però la fiducia del Ct con gli interessi. Dopo questo risultato la Norvegia dovrà battere la Francia, per ora seconda per differenza reti, per assicurarsi il secondo posto nel girone alle spalle della Germania.

Partenza a razzo
L'Islanda va vicina al vantaggio dopo appena dieci secondi con Dóra Stefánsdóttir che imbecca Hólmfrídur Magnúsdóttir, ma l'attaccante chiude troppo il diagonale. Al 12' la Norvegia è salvata dal palo: uno-due tra Dóra María Lárusdóttir e Margrét Lára Vidarsdóttir e tiro-cross che beffa Ingrid Hjelmseth ma si stampa sul secondo palo.

Classe
La Norvegia risponde con il colpo di testa alto di Isabell Herlovsen, ma la squadra di Siggi Eyjólfsson continua a creare problemi con il suo 4-2-3-1.  Pedersen salta però Gudrún Sóley Gunnarsdóttir e Katrín Jónsdóttir al limite dell'area e batte Helgadóttir con freddezza allo scadere del primo tempo.

Pressione norvegese
Pedersen va poi vicina al raddoppio dopo uno scambio con Solveig Gulbrandsen ma Helgadóttir sventa sul primo palo. La Norvegia vuole chiudere i conti e ci prova con Herlovsen e Gulbrandsen, le cui conclusioni da ottima posizione finiscono fuori. L'Islanda cerca il pareggio con un tiro dalla lunga distanza di Sara Björk Gunnarsdóttir, ma è ancora la Norvegia a chiudere all'attacco e Pederson va ancora vicina al gol in chiusura su passaggio di Gulbrandsen.