Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Un torneo per grandi e piccini

I biglietti per UEFA WOMEN'S EURO 2009™ saranno in vendita con pacchetti studiati ad hoc per le famiglie. Outi Saarinen, responsabile del torneo, si aspetta almeno 250.000 presenze.

Un torneo per grandi e piccini
Un torneo per grandi e piccini ©Getty Images

I biglietti per UEFA WOMEN'S EURO 2009™ saranno in vendita a partire da lunedì alle 8.00 (vedi sotto per i dettagli), con pacchetti studiati ad hoc per le famiglie. Outi Saarinen, responsabile del torneo, si aspetta almeno 250.000 presenze.

Grandi ambizioni
Il torneo sarà la più grande manifestazione calcistica mai ospitata dalla Finlandia e il primo nella storia della competizione a vedere coinvolte 12 squadre invece di otto. Dal 23 agosto al 10 settembre, saranno 25 le gare in programma a Helsinki, Lahti, Tampere e Turku. Saarinen ha dichiarato a uefa.com: "Il nostro obiettivo è quello di avere una media di 10.000 spettatori a partita".

Esperienza
Se la gara inaugurale del torneo, che vedrà opposti i padroni di casa alla Danimarca allo Stadio Olimpico di Helsinki, dovesse battere il record di spettatori del torneo, stabilito nella sfida di quattro anni fa tra Inghilterra e Finlandia con 29.092 presenze, allora le previsioni si Saarinen potrebbero davvero avverarsi. La Finlandia, del resto, ha grande esperienza nell'organizzazione di tornei calcistici, avendo ospitato la Coppa del Mondo FIFA Under 17 del 2003 e i Campionati Europei UEFA Femminili Under 2009 del 2004, e i preparativi procedono nel migliore dei modi. 

Promozione
"Ci saranno 12 squadre, sarà un torneo più grande di quello in Inghilterra e l'organizzazione sta facendo un ottimo lavoro - ha spiegato Saarinen -. Abbiamo già ospitato numerose manifestazioni giovanili FIFA e UEFA e abbiamo imparato molto [dalla UEFA] in Svizzera. Tutto sta procedendo nel migliore dei modi e voglio ringraziare le città ospitanti per il loro impegno nella promozione del torneo".

Crescita
Come era già successo nel 2005 in Inghilterra, anche la Finlandia cercherà tra i giovani il serbatoio principale di affluenza negli stadi. "Sarà tutto più grande - ha proseguito Saarinen -. In Inghilterra la promozione dell'evento è stata ottima e noi ci stiamo muovendo nella stessa direzione, coinvolgendo scuole, città e sadre di club".  I biglietti per i più giovani saranno in vendita a partire da 5 euro e sono stati studiati pacchetti espressamente dedicati alle famiglie. "Vogliamo portare le famiglie negli stadi, perciò introdurremo dei tagliandi speciali per donne e bambini", ha spiegato  Saarinen.

Ulteriori dettagli saranno pubblicati su uefa.com a partire da lunedì.

In alto