Alla Svezia l'Algarve Cup ai rigori

La Svezia ha confermato di essere tra le favorite di UEFA WOMEN'S EURO 2009™ dopo aver battuto gli Stati Uniti ai rigori nella finale dell'Algarve Cup per la prima volta dal 2001.

La Svezia festeggia
La Svezia festeggia ©Getty Images

La Svezia ha confermato di essere tra le favorite di UEFA WOMEN'S EURO 2009™ dopo aver battuto gli Stati Uniti ai rigori nella finale dell'Algarve Cup per la prima volta dal 2001. La Danimarca ha battuto la Germania per il terzo posto, e negli altri play-off l'Islanda ha perso contro la Cina, la Finlandia ha superato il Portogallo ai rigori, la Norvegia ha battuto l'Austria e la Polonia ha sconfitto il Galles.

Stati Uniti - Svezia 1–1 (3-4 ai rigori, finale)
La Svezia ha vinto la sua terza Algarve Cup dopo una finale emozionante Gli Stati Uniti avevano vinto le ultime due finali, e cinque delle ultime sei - perdendo solo contro la Germania ai rigori nel 2006. Al 19' Lotta Schelin ha sbloccato il risultato su assist di Victoria Svensson. A quel punto il trofeo sembrava già sulla strada per la Svezia ma nel recupero Shannon Boxx ha trovato il pareggio. Entrambe le squadre hanno sbagliato due dei cinque rigori della serie finale e il sesto, poi Stina Segerström ha segnato per la Svezia mentre Heather Mitts ha mancato il penalty decisivo.

Germania - Danimarca 0-1 (spareggio terzo posto)
Julie Rydahl Bukh ha segnato al 42' il gol vittoria per finire al meglio la settimana che la aveva vista tornare a giocare a livello internazionale dopo un anno di assenza a causa di infortunio. Dopo l'intervallo la Danimarca ha tenuto il pallino del gioco sfiorando il raddoppio con Sonja Fuss.

Islanda - Cina 1-2 (spareggio quinto posto)

Portogall - Finlandia 1-1 (2-4 ai rigori, spareggio settimo posto)

Norvegia - Austria 2-0 (spareggio nono posto)

Galles - Polonia 1-2 (spareggio undicesimo posto)