Ultima chiamata per UEFA WOMEN'S EURO 2009™.

Nel finesettimana iniziano gli spareggi, con Italia, Repubbica ceca, Spagna, Olanda, Scozia, Russia, Slovenia, Ucraina e Repubblica d'Irlanda in campo per contendersi i cinque posti rimanenti per la fase finale.

Ultima chiamata per UEFA WOMEN'S EURO 2009™.
Ultima chiamata per UEFA WOMEN'S EURO 2009™. ©SPL-FBF

In questo finesettimana sono in programma le gare di andata degli spareggi di UEFA WOMEN'S EURO 2009™. Sono dieci le squadre che si giocheranno i cinque posti rimanenti per la fase finale dell’estate prossima.

Le speranze dell’Italia
Finlandia, paese ospitante, Danimarca, Inghilterra, Francia, Norvegia e Svezia, vincenti dei gironi di qualificazione, e la Germania, detentrice del titolo, hanno già un posto prenotato per il sorteggio della fase finale in programma il 18 novembre alla Finlandia Hall di Helsinki ed entro giovedì verranno assegnati gli ultimi posti disponibili per il torneo, portato per la prima volta da 8 a 12 squadre. Due spareggi si disputano sabato. L’Italia – l’unica finalista del 2005 a non essersi ancora qualificata – tenterà di ripetere il successo contro la Repubblica ceca negli spareggi di quattro anni fa sul campo di Horni Pocernice, mentre e la Spagna spera di avvicinarsi alla sua prima qualificazione dal 1997 ospitando l’Olanda per la gara di andata.

Volti nuovi
Domenica la Russia sarà in campo in Scozia. L’Islanda, arrivata fino ai quarti nel 1995, quando  ancorasi disputavano con formula di andata e ritorno, sarà di scena in Repubblica d’Irlanda, mentre la Slovenia sarà impegnata in Ucraina. Il ritorno tra Italia e Repubblica ceca è in programma mercoledì, mentre il giorno successivo si disputeranno le restanti partite. La fase finale si svolgerà dal 23 agosto al 10 settembre 2009. Le partite avranno luogo all’Helsinki Football Stadium e all’ Olympic Stadium, impianti della capitale, e a Tampere, Turku e Lahti.

Playoff di accesso a UEFA WOMEN'S EURO 2009™
Andata: 26 ottobre (*25 ottobre)
Ritorno: 30 October (**29 ottobre)
Le squadre a sinistra disputano l'andata in casa
Repubblica d'Irlanda - Islanda
repubblica ceca* - Italia**
Scozia - Russia
Slovenia - Ucraina
Spagna* - Olanda