Passano Romania e Slovacchia

Le due nazionali sono le prime qualificate del Campionato Europeo Femminile UEFA 2009 dopo la seconda tornata di incontri.

Romania e Slovacchia sono le prime squadre ad aver superato il turno preliminare del Campionato Europeo Femminile UEFA 2009 e conquistato l'accesso alla fase di qualificazione vera a propria dopo la seconda tornata di incontri nei cinque gironi.

Primo posto garantito
Solo una squadra per gruppo passerà il turno, e la Romania, impegnata nel Gruppo 4 in casa, ha fatto eco al 4-1 sull'Azerbaigian di sabato con l'1-0 inflitto alla Bulgaria. Dato che la Bulgaria aveva sconfitto l'Estonia nel primo incontro e che le baltiche hanno perso 3-2 contro l'Azerbaigian, la Romania non può essere raggiunta al vertice, indipendentemente dal risultato della sfida contro l'Estonia di giovedì.

Slovacchia al vertice
Anche la Slovacchia ha matematicamente conquistato il primato nel Gruppo 3 con il 3-0 inflitto alla Lituania, seguito al 4-0 dell'incontro di apertura contro le padrone di casa del Lussemburgo. Lussemburgo ha sconfitto Malta 4-2, ma non può raggiungere le capoclassifica a causa della pesante sconfitta del primo incontro. Le lussemburghesi possono però agguantare il secondo posto conquistando almeno un punto dalla sfida finale contro le lituane.

Israele ancora in testa
Nel Gruppo 2 si prospetta un finale emozionante in Bosnia-Erzegovina. Israele, vittorioso per 3-0 nel primo incontro sulla Lettonia, ha mantenuto il primo posto nel girone grazie alla vittoria di misura sull'Armenia. Le padrone di casa si erano dovute accontentare nella gara di apertura con l'Armenia dell'1-1 e dovevano quindi sconfiggere la Lettonia per rimanere in corsa. Il 4-1 inflitto alle lettoni potrebbe consentire loro di superare Israele giovedì se conquisteranno i tre punti della sfida decisiva.

Ottimo percorso
Situazione simile nel Gruppo 5, dove Galles e Kazakstan hanno vinto due incontri a testa. Il Galles ha superato per 6-0 le padroni di casa dell'ERJ Macedonia, all'esordio in un torneo femminile ufficiale. In rete anche Jayne Ludlow, finalista in Coppa UEFA femminile con l'Arsenal LFC. Il Kazakstan ha sconfitto le Isole Faroe per 1-0, ma è secondo al Galles per la differenza reti e dovrà quindi vincere giovedì per fermare Ludlow e compagne.

Male la Turchia
Nel Gruppo 1 l'Irlanda del Nord ha risposto all'1-0 subito per mano della Turchia con un 4-0 inflitto alla Georgia, con tripletta di Ashley Hutton. Le nord-irlandesi potrebbero qualificarsi in caso di vittoria giovedì contro la Croazia, che ha impedito alla Turchia di conquistare il passaggio del turno sconfiggendo le ex capolista per 2-1 allo stadio Burhanettin Kocamaz.

In alto