Ungheria imprecisa, l'Irlanda ne approfitta

Ungheria - Repubblica d'Irlanda 0-2
Michelle O'Brien e Stephanie Curtis regalano il successo agli ospiti, magiare assai imprecise in fase offensiva.

Ungheria imprecisa, l'Irlanda ne approfitta
Ungheria imprecisa, l'Irlanda ne approfitta ©Sportsfile

La Repubblica d’Irlanda si impone 2-0 in Ungheria grazie ad un gol per tempo di Michelle O'Brien e Stephanie Curtis, balzando al secondo posto nel Gruppo 2 di qualificazione a UEFA EURO 2009 Femminile™ alle spalle della Svezia.

Avvio in discesa
Gli ospiti passano in vantaggio dopo appena 18 secondi con O’Brien, che salta due difensori e supera con un tocco morbido l’estremo difensore ungherese, Melinda Szvorda. Dopo aver rischiato più volte di subire il raddoppio, i padroni di casa si riorganizzano e spingono con convinzione alla ricerca del pareggio, ma al quarto d’ora della ripresa subiscono il 2-0 di Curtis su punizione.

Ungheria sprecona
L’Ungheria prova a rientrare in partita, ma trova sulla sua strada Emma Byrne. L’estremo difensore dell’Arsenal LFC salva più volte gli ospiti con interventi decisivi, non ultimo il rigore parato a 7’ dal fischio finale a Katalin Fogl. Sulla ribattuta, l’attaccante magiara spedisce il pallone oltre la traversa. La Repubblica d’Irlanda centra così un prezioso successo e a giugno si giocherà il tutto per tutto contro la Svezia, mentre l’Ungheria dovrà lottare per evitare l’ultimo posto nel raggruppamento.

In alto