Anteprima finale, Francoforte-Paris Saint-Germain

Il Francoforte, tre volte campione d'Europa, sfida un Paris Saint-Germain alla prima finale a Berlino con entrambe le squadre che sperano di recuperare pedine fondamentali.

See Paris Saint-Germain put through their paces as they prepare for their UEFA Women's Champions League final against 1. FFC Frankfurt in Berlin.

Il Francoforte, alla sesta finale, cerca di diventare la prima squadra a vincere quattro volte il titolo continentale
Il Paris è alla prima finale ma senza le squalificate Caroline Seger e Kheira Hamraoui
 Fatmire Alushi, Josephine Henning e Laura Georges (tutte in dubbio per infortuni vari) si sono allenate alla vigilia
Colin Bell spera che Verónica Boquete possa recuperare da un problema alla caviglia
Farid Benstiti ha detto che una vittoria sarebbe "eccezionale" per il club francese

Formazioni probabili
Francoforte
: Schumann; Garefrekes, Priessen, Kuznik, Hendrich, Crnogorčević; Bartusiak, Laudehr; Marozsán; Šašić, Boquete/Huth.
Indisponibili: Kim Kulig (ginocchio)
In dubbio: Verónica Boquete (caviglia)

Paris: Kiedrzynek; Houara-D’Hommeaux, Delannoy, Krahn, Boulleau; Bresonik, Cruz Traña; Dali, Asllani, Kaci; Delie.
Indisponibil: Caroline Seger (squalificata), Kheira Hamraoui (squalificata)
In dubbio: Fatmire Alushi (caviglia), Josephine Henning (coscia), Laura Georges (problema muscolare)

Colin Bell, tecnico Francoforte
L'emozione sta crescendo, specialmente da quando siamo qui. Adesso cerchiamo di goderci l'atmosfera e di sfruttare al meglio questa esperienza. Speriamo di fare una grande partita.

Speriamo che Vero [Boquete] possa giocare. Ha detto che giocherebbe anche con una gamba sola. Credo che ce la farà con questa motivazione. 

[Célia] Šašić ha cancellato il suo contratto, ma potrebbe anche continuare a giocare con noi la prossima stagione. Lavoro con lei da quattro anni e per me va bene se vuole prendersi un po' di tempo. Penso però che tornerà ad allenarsi con noi il primo agosto.

E' positivo poter contare su ragazze che hanno già giocato finali dei Mondiali o di EURO. Hanno più esperienza di me, per me è la prima finale, è molto emozionante.

Farid Benstiti (right) parla con i media
Farid Benstiti (right) parla con i media©AFP/Getty Images

Farid Benstiti, tecnico Paris
Vincere un grande trofeo è uno dei nostri obiettivi. E la Women's Champions League è un grande trofeo. Vincere la Women's Champions League sarebbe eccezionale perché questo trofeo arriverebbe prima del previsto.

Non vogliamo vincere la Champions League prima della squadra maschile, vogliamo vincerla perché sarebbe un bel premio per il nostro duro lavoro. Sarebbe fantastico per le ragazze.

E' frustrante non avere Caroline qui con noi. E' una grande leader con tanta influenza sul resto della squadra. E mi dispiace perché l'anno scorso ha perso una finale e voleva rifarsi. Faremo del nostro meglio per vincere, anche per  Caroline.

Per quanto riguarda Josephine Henning e Laura Georges le cose stanno andando bene, abbiamo bisogno di loro. Non giocano da un po' e non hanno molti minuti nelle gambe, prenderò una decisione solo domani.

L'arbitro Esther Staubli
L'arbitro Esther Staubli

Frankfurt 1-1 VfL Wolfsburg (Boquete 7'; Müller 54'): Frankfurt terzo
Arras FCF 0-3 Paris (Hamraoui 53', Delie 72', Lahmari 90'): Paris secondo

Capocannonieri nella competizione
Francoforte: Célia Šašić 13
Paris:
Fatmire Alushi, Shirley Cruz Traña, Sabrina Delannoy, Marie-Laure Delie 2

Precedenti
Ottavi di finale 2011/12:
Francoforte 3-0 Paris
Paris 2-1 Francoforte

In alto