Francoforte - Paris: storia della finale

I tre volte campioni d'Europa del Francoforte sono giunti per la sesta volta in finale. Ad attendere le tedesche il 14 maggio a Berlino ci sarà il Paris Saint-Germain, alla sua prima finale assoluta.

Uno scontro di gioco dell'unico precedente del 2011 tra le due squadre
Uno scontro di gioco dell'unico precedente del 2011 tra le due squadre ©Philippe Le Brech

I tre volte campioni d'Europa dell'1. FFC Frankfurt sono giunti per la sesta volta in finale - record per la competizione. Ad attendere le tedesche il 14 maggio a Berlino ci sarà il Paris Saint-Germain, alla loro prima finale, mentre tra le due squadre non mancheranno i duelli inetressanti considerati i tanti ex in campo. UEFA.com svela numeri e statistiche della finale di UEFA Women's Champions League che si disputerà al Friedrich-Ludwig-Jahn-Sportpark.

Precedenti
• Le due formazioni si sono incontrate negli ottavi della stagione 2011/12. In quell'occasione il Frankfurt si è imposto con un complessivo 4-2.

• Il Frankfurt ha vinto l'andata 3-0, con le reti di Fatmire Alushi (oggi al Paris), Kerstin Garefrekes e Melanie Behringer.

• Nella partita di ritorno, il Paris si è imposto per 2-1, con la doppietta di Alexandra Long, che aveva pareggiato il vantaggio iniziale di Ana-Maria Crnogorčević. Quell'anno il Frankfurt ha raggiunto la finale di Monaco che ha poi perso con l'Olympique Lyonnais.

• Il Frankfurt oltre Alushi, Garefrekes e Crnogorčević, schierava in campo anche Dzsenifer Marozsán e Svenja Huth.

• Nel Paris invece c'erano Laure Boulleau e Sabrina Dellanoy.

• Il bilancio complessivo del Frankfurt contro squadre francesi è di V3 P1 S3 GF9 GS8. Tra queste vi è la finale persa per 2-0 nel 2012 contro il Lyon.

• L'unico incrocio del Paris contro squadre tedesche, oltre l'ottavo del 2011 contro il Frankfurt, risale alla semifinale di questa stagione, quando le francesi misero fine all'imbattibilità del VfL Wolfsburg vincendo 2-0 fuori casa e perdendo 2-1 a Parigi.

Storia della partita

Quattro squadre tedesche – Frankfurt (2002, 2006, 2008), Potsdam (2005, 2010), Duisburg (2009) e Wolfsburg (2013, 2014) – si sono aggiudicate il titolo, a differenza di Svezia, Francia e Inghilterra che hanno vinto la competizione con una sola squadra, rispettivamente con: Umeå IK (2003, 2004), Olympique Lyonnais (2011, 2012) e Arsenal LFC (2007).

• Nessuna squadra ha vinto tre titoli come il Frankfurt. Per le tedesche è inoltre la sesta finale, una in più rispetto all'Umeå. Oltre alla sconfitta nella finale del 2012 col Lyon, il Frankfurt ha perso nel 2004 con l'Umeå e nel 2005 col Potsdam.

• Questa è l'ottava finale consecutiva (la 12esima in totale) a cui prende parte una squadra tedesca. Nelle prime tre finali del filotto, le squadre tedesche hanno sempre vinto, prima di perdere per due volte col Lyon, sconfitto a sua volta dal Wolfsburg per 1-0 allo Stamford Bridge nel 2013 (la seconda finale franco-tedesca dopo quella del 2012). Il Wolfsburg l'anno scorso ha superato le svedesi del Tyresö FF nella finale di Lisbona.

• Questa è la quinta finale a cui partecipa una squadra francese. Nelle precedenti quattro, era sempre stato il Lyon ad accedere all'ultimo atto della competizione. Sconfitti dal Potsdam nel 2010, l'anno successivo si sono vendicate contro la stessa squadra vincendo il trofeo, e confermandosi nel 2012 contro il Frankfurt, prima di perdere col Wolfsburg nel 2013.

In alto