Sorteggio sedicesimi di Women's Champions League

Juve e Fiorentina se la vedranno rispettivamente con Barcellona e Arsenal nei sedicesimi di finale di UEFA Women's Champions League.

©UEFA via Getty Images

Al sorteggio dei sedicesimi di finale di UEFA Women's Champions League le 10 vincitrici dei gironi di qualificazione si sono unite le 22 teste di serie alla fase a eliminazione diretta.

Sedicesimi di finale: 11/12 e 25/26 settembre

Juventus (ITA) - Barcelona (ESP)
Hibernian (SCO) - Slavia Praha (CZE)
ŽFK Spartak (SRB) - Atlético Madrid (ESP)
Braga (POR) - Paris Saint-Germain (FRA)
Vllaznia (ALB) - Fortuna Hjørring (DEN)
Cheranovo (RUS) - Glasgow City (SCO)
Ryazan-VDV (FRA) - Lyon (FRA, holders)
Arsenal (ENG) - Fiorentina (ITA)
Göteborg (SWE) - Bayern München (GER)
St. Pölten (AUT) - Twente (NED)
Anderlecht (BEL) - BIIK-Kazygurt (KAZ)
Breidablik (ISL) - Sparta Praha (CZE)
Mitrovica (KOS) - Wolfsburg (GER)
Piteå (SWE) - Brøndby (DEN) 
Lugano (SUI) - Manchester City (ENG)
Minsk (BLR) - FC Zürich (SUI)

  • Il Lione ha vinto sei titoli complessivi, e gli ultimi quattro di fila, doppio record
  • Wolfsburg e Arsenal sono le altre vincitrici del passato impegnate nel torneo, insieme alle finaliste Barcelona, Paris e Fortuna
  • Il Brøndby disputa la fase a eliminazione diretta per la 16esima volta, un record; la formazione danese, il Fortuna e il Lione hanno disputato i sedicesimi di finale di tutte e 11 le edizioni del torneo nell'attuale format
  • Piteå, Lugano e Chertanovo sono all'esordio in questa fase insieme al Braga, che ha superato il turno di qualificazione
  • Albania e Kosovo sono rappresentate per la prima volta nei sedicesimi di finale
  • Esordio nella fase a eliminazione diretta anche per l'Anderlecht 

Procedura di sorteggio 

  • Le 16 squadre con i coefficienti più alti sono teste di serie e vengono collocate in un'urna separata dalle non teste di serie
  • Nessuna squadra può affrontarne una della stessa federazione o dello stesso girone di qualificazione. Eventuali altre limitazioni saranno annunciate prima del sorteggio
  • Le teste di serie giocheranno il ritorno in casa
  • Partite: 11/12 e 25/26 settembre

Teste di serie
Lyon (FRA, campione in carica) coefficiente 129.865
Wolfsburg (GER) 112.575
Paris Saint-Germain (FRA) 99.865
Barcelona (ESP) 91.160
Bayern München (GER) 67.575
Slavia Praha (CZE) 59.870
Manchester City (ENG) 59.655
Brøndby (DEN) 50.045
Fortuna Hjørring (DEN) 47.045
FC Zürich (SUI) 44.230
BIIK-Kazygurt* (KAZ) 34.580
Glasgow City (SCO) 34.085
Atlético Madrid (ESP) 33.160
Sparta Praha (CZE) 32.870
FC Twente* (NED) 26.900
Fiorentina (ITA) 26.890

Non teste di serie
St. Pölten (AUT) 20.270
ŽFK Spartak* (SRB) 17.955
Arsenal (ENG) 17.655
Piteå (SWE) 17.655
Göteborg (SWE) 17.655
FC Minsk* (BLR) 16.625
Juventus (ITA) 14.890
Ryazan-VDV (RUS) 14.580
Hibernian* (SCO) 13.085
Breidablik* (ISL) 10.930

Lugano (SUI) 10.230
Chertanovo (RUS) 8.580
Vllaznia* (ALB) 7.315
Anderlecht* (BEL) 5.465
Braga* (POR) 3.630
Mitrovica* (KOS) 0.330

*Provenienti dal turno di qualificazione

Calendario
Sedicesimi di finale: 11/12 e 25/26 settembre 2019
Sorteggio ottavi: 30 settembre 2019, Nyon
Ottavi di finale: 16/17 e 30/31 ottobre 2019
Sorteggio quarti e semifinali: 8 novembre 2019, Nyon
Quarti di finale: 24/25 marzo e 1/2 aprile 2020
Semifinali: 25/26 aprile e 2/3 maggio 2020
Finale (Viola Park, Vienna): 24 maggio 2020

In alto