Lione - Barcellona: finale #UWCL - tutto ciò che devi sapere

Il Lione giocherà la sua ottava finale in dieci anni, mentre per il Barcellona è la prima volta. Si incontrano a Budapest.

Il Lione cerca il poker di successi consecutivi
Il Lione cerca il poker di successi consecutivi ©Sportsfile

Il Lione giocherà la sua ottava finale di UEFA Women's Champions League in dieci anni, puntando alla quarta vittoria di fila, mentre il Barcellona è la prima spagnola a giocare nella finale di Budapest del 18 maggio.

Cosa dicono i tecnici

I gol in finale di UEFA Women's Champions League
I gol in finale di UEFA Women's Champions League

Reynald Pedros, allenatore Lione
Penso che i tifosi siano felici dei successi recenti, e con questo entusiasmo siamo stati bravi ad esserci ancora. Il presidente ci supporta e ogni anno abbiamo avuto squadre molto forti per andare più avanti possibile nella competizione. 

Lluis Cortés, allenatore Barcelona

Siamo felici e ci godiamo ogni momento. Ci stiamo preparando da due settimane per questa partita, e ho detto alle ragazze di godersela per giocare al livello più alto possibile. Siamo qui per questo. 

#UWCL testa a testa

2017/18 quarti di finale
Andata: Lione 2-1 Barcellona
Ritorno: Barcellona 0-1 Lione (tot: 1-3)

  • Ada Hegerberg è andata a segno a 10 minuti dalla fine dell'andata, dopo che Patri Guijarro aveva annullato il vantaggio di Dzsenifer Marozsán. Eugénie Le Sommer ha segnato nel ritorno per chiudere il conto. 

Giocatrici chiave

Lione
Ada Hegerberg: la norvegese si avvicina ai 300 gol da professionista all'età di 23 anni, con il record di 15 gol centrati nella scorsa UEFA Women's Champions League. La prima vincitrice Pallone d'Oro 2018, ha segnato 41 reti in questa competizione, sesta di sempre, alla pari di Le Sommer, la sua compagna nel formidabile attacco francese.

Barcelona
Lieke Martens: La stella dell'Olanda vincitrice a UEFA Women's EURO 2017 si è trasferita al Barcelona nel 2017 e ha raggiunto la doppia cifra in entrambe le sue stagioni con la squadra catalana. 

La strada verso la finale
Lione

Sedicesimi: Avaldsnes 2-0t, 5-0c (tot: 7-0)
Ottavi: Ajax 4-0t, 9-0c (tot: 13-0)
Quarti: Wolfsburg 2-1c, 4-2t (tot: 6-3)
Semifinali: Chelsea 2-1c, 1-1t (tot: 3-2)

Barcelona
Sedicesimi: BIIK-Kazygurt 1-3t, 3-0c (tot: 4-3)
Ottavi: Glasgow City 5-0c, 3-0t (tot: 8-0)
Quarti: LSK Kvinner 3-0c, 1-0t (tot: 4-0)
Semifinali: Bayern München 1-0t, 1-0c (tot: 2-0)

The ticket launch at the Ferencváros Stadium
The ticket launch at the Ferencváros Stadium©MLSZ

Key facts

  • Sarah Bouhaddi, Renard e Le Sommer hanno partecipato a tutti e cinque i successi del Lione in Europa.
  • Bouhaddi e Renard hanno partecipato a tutte e sette le finali disputate dal Lione.
  • Renard sta per stabilire il record con 82 presenze nella competizione, una in più di Abily. Saki Kumagai potrebbe diventare la prima asiatica con 50 presenze, terza tra le non calciatrici europee dopo Shirley Cruz Traña e Marta.
  • Nata a Budapest, la Marozsán (Lione) ha vinto il torneo con il Francoforte nel 2015 oltre che con la squadra francese nel 2017 e 2018.
  • Il Barcellona è la tredicesima squadra diversa ad aver raggiunto la finale e spera di diventare l’ottava squadra a sollevare il trofeo.
  • Sandra Paños, portiere del Barcellona, non ha subito gol nelle ultime sette partite nella competizione, 660 minuti di imbattibilità.
  • Shanice van de Sanden ha vinto gli Europei Under 17 UEFA insieme a Martens e Stefanie van der Gragt. Van de Sanden e Van de Gragt hanno vinto il campionato olandese nel 2015/16 con il Twente.
  • Kheira Hamraoui (ex Lione) salterà la finale per squalifica dopo essere stata espulsa nel successo del Barcellona in semifinale contro il Bayern.
  • La finale del 2020 si disputerà al Viola Park di Vienna domenica 24 maggio.

Budapest 2019

Stadio: Ferencváros Stadium
Biglietti
: In vendita ora

Arbitri

Arbitro: Anastasia Pustovoitova (Russia)
Guardalinee: Ekaterina Kurochkina (Russia) & Petruta Claudia Iugulescu (Romania)
Quarto arboitro: Katalin Kulcsár (Hungary)
Assistente di riserva: Katalin Emese Török (Hungary)

Passate finali

UEFA Women's Champions League
2017/18: Wolfsburg (GER) 1-4 aet Lyon (FRA) – Kyiv
2016/17: Lyon (FRA) 0-0 aet, 7-6 pens Paris Saint-Germain (FRA) – Cardiff
2015/16: Wolfsburg (GER) 1-1 aet, 3-4 pens Lyon (FRA) – Reggio Emilia
2014/15: FFC Frankfurt (GER) 2-1 Paris Saint-Germain (FRA) – Berlino
2013/14: Tyresö (SWE) 3-4 Wolfsburg (GER) – Lisbona
2012/13: Wolfsburg (GER) 1-0 Lyon (FRA) – Londora (Chelsea)
2011/12: Lyon (FRA) 2-0 FFC Frankfurt (GER) – Monaco
2010/11: Lyon (FRA) 2-0 Turbine Potsdam (GER) – Londra (Fulham)
2009/10: Lyon (FRA) 0-0 aet, 6-7 pens Turbine Potsdam (GER) – Getafe
UEFA Women's Cup

2008/09: Zvezda-2005 (RUS) 1-7 agg Duisburg (GER)
2007/08: Umeå (SWE) 3-4 agg FFC Frankfurt (GER)
2006/07: Umeå (SWE)  0-1 agg Arsenal (ENG)
2005/06: Turbine Potsdam (GER) 2-7 agg FFC Frankfurt (GER)
2004/05: Djurgården (SWE) 1-5 agg Turbine Potsdam (GER)
2003/04: Umeå (SWE) 8-0 agg FFC Frankfurt (GER)
2002/03: Umeå (SWE) 7-1 agg Fortuna Hjørring (DEN)
2001/02: Umeå (SWE) 0-2 FFC Frankfurt (GER) – Frankfurt

In alto