I quarti di finale di #UWCL prendono forma

Il Lione campione in carica, il Paris, il Wolfsburg, il Bayern, il Chelsea e l'LSK Kvinner sono qualificate; giovedì le ultime due squadre completeranno il tabellone.

©Getty Images

C'è il Lione, campione in carica della UEFA Women's Champions League, tra le squadre che si sono qualificate ai quarti di finale; le ultime due sfide di ritorno degli ottavi si disputeranno giovedì. 

Mercoledì 31 ottobre
Brøndby - LSK Kvinner 0-2 (and. 1-1)
Lyon - Ajax 9-0 (and. 4-0)
Bayern München - FC Zürich 3-0 (and. 2-0)
Fiorentina - Chelsea 0-6 (and. 0-1)
Paris Saint-Germain - Linköping 3-2 (and. 2-0)
Atlético Madrid - Wolfsburg 0-6 (and. 0-4)

Giovedì 1 novembre
Slavia Praha - Rosengård (and. 3-2)
Glasgow City - Barcelona (and. 0-5)

  • L'LSK approda per la prima volta ai quarti di finale, ai quali una squadra norvegese non si qualificava dal 2009/10. Come accaduto nei sedicesimi della scorsa stagione è arrivato un pareggio interno contro il Brøndby, seguito da un successo con due reti di margine in Danimarca.
  • Ada Hegerberg è andata a bersaglio in entrambe le sfide contro l'Ajax, diventando la settima giocatrice a segnare 40 gol nel torneo a soli 23 anni. Il Lione è a caccia del quarto titolo consecutivo.
  • Wendie Renard del Lione ha collezionato la sua 77esima presenza europea nella gara di ritorno, agganciando Emma Byrne e portandosi a sole quattro apparizioni dal record di Camille Abily.
  • L'Ajax era l'unica esordiente agli ottavi di finale.
  • La tripletta di Fran Kirby ha propiziato il largo successo contro la Fiorentina ottenuto dal Chelsea, che però dovrà rinunciare a Millie Bright (espulsa) nei quarti di finale.
  • Il Wolfsburg (unica squadra già vincitrice del torneo in corsa oltre al Lione) aveva eliminato l'Atlético anche ai sedicesimi di finale della scorsa stagione.

Le gare di andata

Mercoledì 17 ottobre
FC Zürich - Bayern München 0-2
Wolfsburg - Atlético Madrid 4-0
Ajax - Lyon 0-4
Barcelona - Glasgow City 5-0
Linköping - Paris Saint-Germain 0-2
Chelsea - Fiorentina 1-0
LSK Kvinner - Brøndby 1-1

Giovedì 18 ottobre
Rosengård - Slavia Praha 2-3

  • Wang Shuang del Paris diventa la prima giocatrice cinese a segnare nella competizione.
  • Lara Dickenmann del Wolfsburg ha accusato un serio infortunio al ginocchio contro l'Atleti e rimarrà lontano dal campo per diversi mesi.
  • Lo Slavia può riscattare la sconfitta 6-1 subita la scorsa stagione contro il Rosengård in questa stessa fase del torneo.
  • Glasgow e Slavia sono le ultime squadre reduci dal turno di qualificazione ancora in corsa nel torneo.

Verso la finale a Budapest
Sorteggio quarti e semifinali: 13.00CET, 9 novembre
Quarti: 20/21 e 27/28 marzo
Semifinali: 20/21 e 27/28 aprile
Finale: 18 maggio 2019, stadio Ferencváros, Budapest

In alto