Le tre finaliste per il Best Women's Player in Europe: Dzsenifer Marozsán

Dzsenifer Marozsán è una delle tre finaliste per il premio UEFA Best Women's Player in Europe. UEFA.com vi racconta l'unica calciatrice della lista che nella passata stagione non ha giocato al Lione.

©UEFA.com

Dzsenifer Marozsán è l'unica delle tre finaliste per il premio UEFA Best Women's Player in Europe a non aver giocato col Lyon nella passata stagione, sebbene adesso sia passata proprio alla squadra vincitrice della UEFA Women's Champions League dall'FFC Frankfurt.

Non è stata una stagione facile per il Frankfurt che ha faticato non poco nel cammino sino alla semifinale di UEFA Women's Champions League prima di arrendersi e non centrare nemmeno un piazzamento valido per la qualificazione in Europa per la stagione successiva. Nonostante la stagione non esaltante, Marozsán si è comunque messa in mostra come centrocampista col vizio del gol, e al Lyon potrebbe dimostrare tutte le potenzialità fatte vedere quando era una ragazzina promettente.

Campionato
Presenze: 14
Gol: 9

UEFA Women's Champions League
Presenze: 5
Gol: 1
Assist: 2

Qualificazioni UEFA Women's EURO 
Presenze: 2
Gol: 1
Assist: 0

L'opinione dei reporter: Paul Saffer, esperto di calcio femminile UEFA.com

  • Marozsán ha giocato ad alti livelli col Frankfurt che non è riuscito a ripetere l'incredibile stagione 2014/15.
  • Pilastro della Germania che ha già prenotato un posto alle fasi finali di UEFA Women's EURO.
  • Il Lyon sta cercando di ricostruire la squadra dopo la partenza di alcune calciatrici chiave, e in questo senso Marozsán con la sua grande classe potrebbe far comodo alle francesi.
In alto