Le squadre nei quarti di Women's Champions League

Conosciamo le otto squadre che parteciperanno al sorteggio di venerdì 27 novembre, che verrà trasmesso in diretta streaming dalle 13.30: Barcellona, Brescia, Frankfurt, Lyon, Paris, Rosengård, Slavia Praha e Wolfsburg.

©UEFA.com

I sorteggi dei quarti di finale e delle semifinali verranno trasmessi in diretta streaming il 27 novembre alle 13.30CET
Quarti di finale: 23/24 e 30/31 marzo; semifinali: 23/24 aprile e 30 aprile/1 maggio
Finale: 26 maggio, Stadio Città del Tricolore, Reggio Emilia

Barcelona (ESP)
Miglior piazzamento: quarti di finale 2014, 2016
Bilancio quarti di finale: V0 S1
Miglior marcatrice: Olga García, Jenni Hermoso 2

• È la quarta stagione europea per le spagnole, ma la prima da professioniste a tempo pieno.

• Nel 2013/14 hanno raggiunto i quarti di finale perdendo complessivamente 5-0 col Wolfsburg. Nel 2012/13 e 2014/15 le inglesi dell'Arsenal e Bristol Academy le hanno eliminate prima.

• Prima di arrivare ai quarti, le spagnole hanno eliminato il BIIK-Kazygurt e il Twente. Negli ottavi hanno stabilito il record europeo di presenze della competizione: al Mini Estadi i tifosi erano 3.219.

©Jacopo Beccalossi

Brescia (ITA)
Miglior piazzamento: per la prima volta ai quarti di finale
Miglior marcatrice: Lisa Boattin, Barbara Bonansea, Sara Gama, Daniela Sabatino 1

• L'Italia potrebbe avere una finalista italiana dopo la qualificazione del Brescia che nella strada fino ai quarti ha eliminato il Liverpool e il Fortuna Hjørring, vicecampione del 2003. Il Brescia potrebbe così diventare la prima squadra della Serie A a raggiungere la finale dopo il Verona del 2008/09.

• Dopo tre vittorie per 1-0 in stagione, il Brescia nel ritorno degli ottavi contro il Fortuna si stava preparando per i supplementari quando la diciottenne Boattin ha realizzato all'ultimo minuto la rete del complessivo 2-1 che è valsa la qualificazione. Giovedì la squadra ha perfezionato l'acquisto di un'altra giovane promettente, prelevando dall'Everton il difensore Paige Williams, già nazionale inglese Under 23.

• Il tecnico Milena Bertolini è la seconda italiana a possedere la licenza Pro dopo Carolina Morace.

FFC Frankfurt (GER, detentori)
Miglior piazzamento:
vincente 2002, 2006, 2008, 2015
Bilancio quarti di finale: V7 S2
Miglior marcatrice: Kerstin Garefrekes 3

• Il Frankfurt detiene il record come squadra che ha vinto più volte (4), che ha raggiunto più finali (6) e semifinali (7, insieme all'Umeå).

• Il Frankfurt agli ottavi ha vinto ai rigori contro il LSK Kvinner dopo aver perso il ritorno 2-0 in casa.

• Le tedesche si sono rinforzate con Mandy Islacker - autrice del gol decisivo nella finale del 2015 - che ha segnato il gol del vantaggio nel 2-0 dell'andata in casa dell'LSK e ha poi trasformato il rigore decisivo nella gara di ritorno in casa decisa dagli 11 metri.

Lyon (FRA)
Miglior piazzamento: vincente 2011, 2012
Bilancio quarti di finale: V6 S0
Miglior marcatrice: Ada Hegerberg 8

• Dopo essere uscito per due stagioni di fila agli ottavi (contro il Turbine Potsdam e Paris Saint-Germain), il Lyon ha conquistato i quarti battendo complessivamente per 9-1 le esordienti dell'Atlético Madrid.

• Ada Hegerberg ha segnato una doppietta in tutte e quattro le partite europee disputate dal Lyon in stagione.

• Il Lyon ha vinto più partite (quattro, come il Rosengård), segnato più gol (18) e subito meno (una rete, come Paris e Rosengård) rispetto a tutte le altre squadre dei quarti.

Paris Saint-Germain (FRA)
Miglior piazzamento: secondi nel 2015
Bilancio quarti di finale: V1 S0
Miglior marcatrice: Cristiane 5

©UEFA.com
©Pavel Jiřík

• Dopo la sconfitta in extremis nella finale del 2015 col Frankfurt, il Paris ha acquistato le prolifiche brasiliane Erika e Cristiane, la centrocampista svedese Lisa Dahlqvist e l'attaccante tedesca Anja Mittag.

• Le tre gol della Mittag l'hanno portata al primo posto nella classifica delle migliori marcatrici in competizioni femminili UEFA per club (49), uno in più della ex collega ai tempi del Potsdam e della nazionale, Conny Pohlers.

• Il Paris ha superato agli ottavi l'Örebro in virtù della regola dei gol in trasferta (1-1 in trasferta e 0-0 in casa). Nella gara di ritorno in casa le francesi hanno tirato in porta 28 volte, mentre le avversarie zero.

Rosengård (SWE)
Miglior piazzamento: semifinale 2004
Bilancio quarti di finale: V1 S3
Miglior marcatrice: Marta 5

• Dopo aver ceduto la Mittag al Paris e Ramona Bachmann al Wolfsburg, il Rosengård ha prolungato il contratto a Marta che con la sua tripletta negli ottavi contro il Verona è arrivata a quota 46 marcature nella competizione.

• Il Rosengård ha cambiato allenatore la scorsa estate, sostituendo Markus Tilly con Jack Majgaard Jensen.

• Col nuovo tecnico, il Rosengård ha vinto il campionato svedese e adesso è l'unica squadra dei quarti a essere sicura di partecipare alla competizione nella prossima stagione.

Slavia Praha (CZE)
Miglior piazzamento: per la prima volta ai quarti
Miglior marcatrice: Petra Divišová 3

• Prima di oggi lo Slavia era uscito nella fase a gironi del 2003/04 e 2004/05, e nei sedicesimi della passata stagione col Barcelona.

• Sono approdati ai quarti eliminando il Brøndby (semifinalista della passata stagione) ai sedicesimi, e lo Zvezda-2005 (vicecampione del 2009) agli ottavi. In entrambi i doppi confronti, l'andata in casa all'Eden Stadium è stata decisiva.

• Lo Slavia è la seconda squadra ceca dopo lo Sparta Praha del 2005/06 a raggiungere i quarti.

©UEFA.com

Wolfsburg (GER)
Miglior piazzamento: vincente 2013, 2014
Bilancio quarti di finale: V3 S0
Miglior marcatrice: Caroline Graham Hansen 2

• La sconfitta per 2-0 in casa nell'andata della semifinale della passata stagione contro il Paris, è stata la prima dopo 24 partite europee. In questa striscia positiva, le tedesche hanno vinto due titoli.

• Ralf Kellermann vuole diventare il primo allenatore a vincere la competizione per tre volte.

• Il Wolfsburg ha impiegato un po' di tempo prima di ingranare con i nuovi acquisti Bachmann, Élise Bussaglia, Lara Dickenman e Ewa Pajor. Agli ottavi le tedesche hanno vinto coi campioni d'Inghilterra del Chelsea per 2-1 in trasferta e 2-0 in casa.

In alto