Il Brescia sogna, missione complicata per il Verona

Mentre il Brescia sogna di raggiungere per la prima volta i quarti dopo la vittoria dell'andata contro il Fortuna Hjørring, il Verona è chiamato a una difficile rimonta con il Rosengård.

©Alex Marín/Club Atlético de Madrid

Il tabellone dei quarti di finale della UEFA Women's Champions League si delineerà mercoledì e giovedì con le sfide di ritorno degli ottavi.

Le campionesse in carica del Frankfurt, le ex vincitrici di Lyon e Wolfsburg oltre a Barcellona e Rosengård si sono imposte in trasferta la scorsa settimana. Lo Slavia Praha e il Brescia sperano di raggiungere per la prima volta i quarti mentre Anja Mittag potrebbe diventare la prima calciatrice a segnare 50 gol nella competizione in occasione del confronto tra Paris Saint-Germain e KIF Örebro.

Le partite di mercoledì
Wolfsburg (2-1) Chelsea

Paris Saint-Germain (1-1) KIF Örebro

Fortuna Hjørring (0-1) Brescia
Il Brescia ha sconfitto il Liverpool 1-0 in casa e in trasferta per guadagnarsi l'accesso agli ottavi e, con  lo stesso risultato, si è imposto sui finalisti dell'edizione del 2003. La tradizione non pare essere favorevole alla squadra danese, eliminata a questa fase della competizione in tutte e sei le precedenti stagioni. 

Barcellona (1-0) Twente

Lyon (3-1) Atlético Madrid

FFC Frankfurt (2-0) LSK Kvinner

Le partite di giovedì
Rosengård (3-1) Verona

Mittag ha lasciato il club svedese in estate per il Paris ma il Rosengård può contare sui gol della terza miglior marcatrice della competizione, Marta. La brasiliana si è portata a quota 43 reti nella sfida dello scorso giovedì.
Zvezda-2005 (1-2) Slavia Praha

Il cammino verso la finale
Sorteggio quarti di finale e semifinali: 27 novembre
Quarti di finale: 23/24 e 30/31 marzo
Semifinali: 23/24 aprile e 30 aprile/1 maggio
Finale (Reggio Emilia): 26 maggio

In alto