Staubli orgogliosa di dirigere la finale

L'arbitro svizzero Esther Staubli parla del suo orgoglio per essere stata scelta per la finale di UEFA Women's Champions League di Berlino tra 1. FFC Frankfurt e Paris Saint-Germain.

L'arbitro Esther Staubli (Svizzera)
L'arbitro Esther Staubli (Svizzera) ©Getty Images

L'arbitro svizzero Esther Staubli dirigerà la finale di UEFA Women's Champions League tra 1. FFC Frankfurt e Paris Saint-Germain al Friedrich-Ludwig-Jahn-Sportpark di Berlino il 14 maggio.

La Commissione Arbitrale UEFA ha scelto la 35enne svizzera insieme alle connazionali Belinda Brem e Susanne Küng. Désirée Grundbacher sarà quarto uomo. La guadalinee di riserva, Emilie Aubry, completa la squadra arbitrale.

Staubli in questa stagione ha arbitrato due gare di UEFA Women’s Champions League, incluso il ritorno dei quarti tra FC Rosengård e VfL Wolfsburg. Arbitro internazionale dal 2006, nel 2012 ha diretto l'andata dei quarti del Francoforte contro il Rosengård (all'epoca conosciuto come Malmö).

In precedenza ha fatto parte della squadra arbitrale per UEFA Women's EURO 2009 e 2013, e nel 2015 lavorerà al Mondiale Femminile FIFA in Canada; è stata quarto uomo nel ritorno della finale 2007 di UEFA Women's Cup tra Arsenal LFC e Umeå IK.

 

In alto