UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Sorteggio quarti di finale e semifinali Women's Champions League: guida completa

Il sorteggio per determinare il cammino fino al termine della stagione sarà trasmesso in streaming venerdì 10 febbraio alle 13:00 CET.

Il sorteggio definirà il cammino verso la finale a Eindhoven
Il sorteggio definirà il cammino verso la finale a Eindhoven UEFA

Quando si svolge il sorteggio dei quarti di finale e delle semifinali di UEFA Women's Champions League?

Il sorteggio si terrà presso la sede UEFA di Nyon (Svizzera) venerdì 10 febbraio dalle 13:00 CET. Il nostro DrawCentre pubblicherà una serie di anteprime.

Dove posso guardare il sorteggio di Women's Champions League?

La diretta streaming del sorteggio sarà trasmessa a questo link, che porta al DrawCentre.

Quali squadre partecipano al sorteggio dei quarti di finale di Women's Champions League?

Il sorteggio abbina le otto squadre che hanno superato la fase a gironi; le prime classificate sono teste di serie, le seconde classificate non sono teste di serie. Seguirà il sorteggio delle semifinali, che non prevede teste di serie. Inoltre, si terrà un sorteggio per determinare la squadra "di casa" pro forma nella finale di Eindhoven.

Le squadre dei quarti di Women's Champions League

Vincitrici dei gironi:

Chelsea (ENG, Gruppo A) – Vicecampione 2021, ha vinto tre volte su tre ai quarti
Wolfsburg (GER, Gruppo B) – Due volte campione, partecipa ai quarti per l'11ª volta consecutiva (record)
Arsenal (ENG, Gruppo C) – Campione 2007, è ai quarti per la 15ª volta (record)
Barcelona (ESP, Gruppo D) – Campione 2021, cerca la quarta finale in cinque stagioni

Seconde classificate dei gironi:

Paris Saint-Germain (FRA, Gruppo A) – Due volte finalista, cerca il settimo successo in otto apparizioni ai quarti
Roma (ITA, Gruppo B) – Al debutto nella competizione, è il 55° club diverso a raggiungere i quarti
Lyon (FRA, Gruppo C)
– Detentore del titolo e otto volte campione, ha superato 12 quarti di finale su 13 tentativi
Bayern München (GER, Gruppo D) – Quinto quarto in sei stagioni, obiettivo prima finale

Le squadre dello stesso paese possono affrontarsi ai quarti o nelle semifinali di Women's Champions League?

Sì. L'unica restrizione si applica ai quarti di finale, dove nessuna squadra può affrontarne una già incontrata nella fase a gironi.

Le sfide a eliminazione diretta di Women's Champions League si giocano in due partite?

Sia i quarti di finale che le semifinali si giocano in due partite. Ai quarti di finale, le vincitrici dei gironi giocano in casa al ritorno. Il sorteggio delle semifinali determinerà le squadre che giocheranno in casa all'andata.

I gol della fase a gironi di UEFA Women's Champions League 2022/23

Quando si giocano i quarti di finale, le semifinali e la finale di Women's Champions League?

Quarti di finale
Andata: 21/22 marzo
Ritorno: 29/30 marzo

Semifinali
Andata: 22/23 aprile
Ritorno: 29/30 aprile

Finale (PSV Stadion, Eindhoven)
18:00CET, 3 giugno

Vale ancora la regola dei gol in trasferta?

La cosiddetta regola dei gol in trasferta è stata abolita la scorsa stagione. Pertanto, i quarti di finale o le semifinali in parità dopo 180 minuti proseguiranno ai tempi supplementari indipendentemente dal numero di gol segnati da ciascuna squadra in casa e in trasferta. Se le squadre sono ancora in parità dopo i supplementari, si va ai calci di rigore.

Dove posso guardare le partite a eliminazione diretta della Women's Champions League?

Come nella fase a gironi, tutte le partite saranno trasmesse in diretta e gratuitamente su DAZN//YouTube. Puoi anche guardare le dirette streaming di DAZN nei nostri MatchCentre.

Dove si gioca la finale di UEFA Women's Champions League 2023?

Il PSV Stadium di Eindhoven ospiterà la finale di UEFA Women's Champions League 2023, sabato 3 giugno alle18:00 CET.

Inaugurato nel 1910 e dalla capienza di 35.000 posti, ha una lunga storia di partite importanti, tra cui le finali di Coppa UEFA del 1978 (gara di ritorno) e del 2006, la gara di ritorno della Supercoppa UEFA del 1988 e tre partite di UEFA EURO 2000.

Il 6 aprile 2018, 30.238 tifosi hanno visto i Paesi Bassi battere l'Irlanda del Nord al PSV Stadium nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA Femminile, record di pubblico per qualsiasi gara di qualificazione femminile organizzata dalla UEFA. Il 2 giugno 2019, i Paesi Bassi hanno sfidato l'Australia in amichevole, con un'affluenza di 30.640 spettatori (allora un record per una partita della nazionale Orange femminile).