UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Sesta giornata Women's Champions League: fuori la Juve, passa il Lyon, Arsenal e Barcellona prime

Le campionesse in carica del Lyon pareggiano 0-0 con la Juventus e vanno ai quarti a spese delle avversarie, mentre Arsenal e Barcelona hanno vinto i propri gironi.

Signe Bruun festeggia la qualificazione del Lyon dopo il pari con la Juventus
Signe Bruun festeggia la qualificazione del Lyon dopo il pari con la Juventus UEFA via Getty Images

Le campionesse in carica di UEFA Women's Champions League del Lyon hanno ottenuto l'ultimo posto disponibile nei quarti grazie allo 0-0 con la Juventus che è costata la qualificazione alle italiane. Nella stessa serata, Arsenal e Barcelona hanno blindato il primo posto del girone vincendo senza difficoltà.

UEFA.com vi racconta le partite della sesta giornata che si concluderà giovedì.

Chi si è qualificato?

Gruppo A: Chelsea, Paris Saint-Germain (vincenti gironi da confermare)
Gruppo B: Wolfsburg, Roma (vincenti gironi da confermare)
Gruppo C: Arsenal (vincente girone), Lyon
Gruppo D: Barcelona (vincente girone), Bayern München

Clicca sui risultati per la diretta testuale e per gli highlights dalla mezzanotte CET.

Partite e risultati

Gruppo C

Guarda gli highlights
Vedi di più

Il Lyon doveva solo evitare la sconfitta per eliminare la Juventus, e le campionesse in carica ci riescono raggiungendo i quarti di finale per la 14esima volta in 16 stagioni. L'OL gioca una partita migliore pur avendo bisogno solo di un punto, ma la partita si chiude sullo 0-0.

Tuttavia, una serie di parate dell'ex portiere Pauline Peyraud-Magnin - in particolare quelle su Eugénie Le Sommer e Delphine Cascarino - tengono in gioco le ospiti che fino alla fine sono a un gol dalla qualificazione ai quarti per il secondo anno consecutivo. Col pareggio, la Juve esce per mano del Lyon per la terza stagione consecutiva.

Highlights: Lyon - Juventus 0-0 
Guarda gli highlights
Vedi di più

Frida Maanum segna una tripletta e, nonostante le assenze per infortunio di Beth Mead e Vivianne Miedema, l'Arsenal conquista una vittoria che le garantisce il primo posto nel Gruppo C davanti al Lyon. Maanum segna il gol del vantaggio con una splendida punizione, poi Caitlin Foord raddoppia. Foord poi confeziona l'assist per il secondo gol personale della norvegese, e Stina Blackstenius ribatte in rete il cross di Maanum per il 4-0 momentaneo prima dell'intervallo.

Maanum mette a segno la terza rete personale, prima dello splendido gol del 6-0 di Blackstenius. Lo Zürich, che chiude a zero punti, segna un gol su rigore dopo un fallo su Seraina Piubel. Poi Foord e Kim Little e Mana Iwabuchi confezionano il 9-1 finale.

Highlights: Zürich - Arsenal 1-9 

Gruppo C In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
ARS Arsenal
Ora in gioco
6 4 1 1 19 5 14 13
LYO Lyon
Ora in gioco
6 3 2 1 10 6 4 11
JUV Juventus
Ora in gioco
6 2 3 1 9 3 6 9
ZUR Zürich
Ora in gioco
6 0 0 6 2 26 -24 0

Gruppo D

Guarda gli highlights
Vedi di più

Il Barcelona travolge il Rosengård davanti ai 28.720 spettatori del Camp Nou con una vittoria che vale il primo posto e il miglior attacco di sempre della fase a gironi delle prime due edizioni della UEFA Women's Champions League con 29 gol. Le spagnole vanno sul 2-0 dopo 16 minuti grazie alla doppietta di Asisat Oshoala, mentre nei minuti di recupero del primo tempo, Mapi Leon segna la rete del 3-0 su punizione.

Nella ripresa il copione non cambia, con il Barça che segna altri tre gol e domina su tutte le zone del campo. Per le spagnole vanno in rete Fridolina Rolfö, Marta Torrejón e Irene Paredes. Le ospiti chiudono a zero punti ma torneranno nelle qualificazioni della prossima stagione in virtù della vittoria del titolo svedese di quest'anno.

Highlights: Barcellona - Rosengård 6-0
Guarda gli highlights
Vedi di più

La doppietta di Klara Bühl regala al già qualificato Bayern la vittoria anche se le tedesche devono accontentarsi del secondo posto a parità di punti per la differenza gol negli scontri diretti.

Dopo un primo tempo combattuto ma conclusosi a reti inviolate, nella ripresa le tedesche sbloccano il risultato al 51' con Buhel su assist di Stanway da centrocampo. Lo stesso copione identico si ripete al 75' con un altro lancio millimetrico di Stanway che Buhel trasforma in gol.

Highlights: Bayern - Benfica 2-0

Gruppo D In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
BAR Barcelona
Ora in gioco
6 5 0 1 29 6 23 15
BAY Bayern
Ora in gioco
6 5 0 1 14 7 7 15
BEN Benfica
Ora in gioco
6 2 0 4 8 21 -13 6
ROS Rosengård
Ora in gioco
6 0 0 6 3 20 -17 0

Le partite di giovedì

Gruppo A
Real Madrid - Vllaznia (21:00), Chelsea - Paris (21:00)

Group B
St. Pölten - Wolfsburg (18:45), Slavia Praha - Roma (18:45)

Orari in CET