UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Roma e Juventus tra le vincitrici delle serata

Roma (all'esordio) e Juventus sono tra le squadre approdate al secondo turno.

La Roma, al debutto nel torneo, si è imposta ai rigori sul campo del Paris
La Roma, al debutto nel torneo, si è imposta ai rigori sul campo del Paris Getty Images

Le finali della UEFA Women's Champions League 2022/23 hanno visto l'eliminazione delle quattro volte campionesse europee del Francoforte. Il Real Madrid ha eliminato ancora una volta il Manchester City, mentre Roma e Juventus sono tra le squadre approdate al turno successivo.

Tutte le partite

Il turno 1 è uno dei due di qualificazione che precedono la fase a gironi a 16 squadre che prenderà il via a ottobre. Le qualificazioni sono divise in due percorsi: percorso Campioni e percorso Piazzate. Per entrambi i percorsi, il turno 1 prevede due fasi, entrambe con la formula del mini torneo in campo unico con gare singole a eliminazione diretta. I gironi sono composti da quattro squadre tranne due che sono da tre che contengono le teste di serie che sono qualificate di diritto alla finale.

Le vincitrici di ogni finale (11 del percorso campioni e quattro del percorso piazzate) raggiungono le squadre che entrano nel turno 2 (sorteggio il 1° settembre e partite di andata e ritorno alla fine dello stesso mese). Nel turno 2 le 24 squadre si sfideranno per gli ultimi 12 posti nella fase a gironi insieme al Lione campione in carica e alle altre qualificate di diritto Barcellona, Chelsea e Wolfsburg.

Al turno 2

Percorso campioni

Vincenti turno 1: Benfica, Brann, Juventus, KuPS Kuopio, Rangers, SFK 2000 Sarajevo, St Pölten, Valur, Vllaznia, Vorskla-Kharkiv-2, Zürich
Entrano nel turno 2: HB Køge, Rosengård, Slavia Praha

Percorso piazzate

Vincenti turno 1: Ajax, Real Madrid, Roma, Rosenborg
Entrano nel turno 2: Arsenal, Bayern München, Häcken, Paris Saint-Germain, Real Sociedad, Sparta Praha

Orario in CET

Percorso Piazzate

  • Sedici squadre partono da questa fase: le seconde delle federazioni dal settimo al 16esimo posto nel ranking e le terze delle federazioni dal primo al terzo posto nel ranking.
  • Le 16 squadre sono state suddivise tramite sorteggio in quattro mini tornei da quattro squadre.
  • Le vincitrici delle quattro finali andranno al turno 2, dove troveranno sei squadre qualificate di diritto. Cinque posti della fase a gironi sono in palio nel turno 2.

Gruppo 1 (club ospitante: Glasgow City)

21 agosto:
Finale
Paris FC - Roma 0-0 (4-5 dcr)
Spareggio terzo posto

Servette FCCF - Glasgow City 1-0

18 agosto:
Semifinali
Paris FC - Servette FCCF 3-0
Glasgow City - Roma 1-3 

Gruppo 2 (club ospitante: Rosenborg)

21 agosto:
Finale 
FC Minsk - Rosenborg 0-1
Spareggio terzo posto

Slovácko - Breidablik 0-3

18 agosto:
Semifinali

FC Minsk - Slovácko 2-1 
Breidablik - Rosenborg 2-4

Gruppo 3 (club ospitante: Fortuna Hjørring)

21 agosto:
Finale
Ajax - Eintracht Frankfurt 2-1
Spareggio terzo posto

Kristianstad - Fortuna Hjørring 3-2 dts

18 agosto:
Semifinali

Ajax - Kristianstad 3-1 
Fortuna Hjørring - Eintracht Frankfurt 0-2

Gruppo 4 (club ospitante: Real Madrid)

21 agosto:
Finale
Real Madrid - Manchester City 1-0
Spareggio terzo posto
Sturm Graz - Tomiris-Turan 5-1

18 agosto:
Semifinali

Manchester City - Tomiris-Turan 6-0
Real Madrid - Sturm Graz 6-0

Partono dal turno 2

Paris Saint-Germain
Bayern München
Arsenal
Sparta Praha
Häcken
Real Sociedad

Percorso Campioni

  • Le 42 squadre che accedono a questa fase sono i vincitori dei campionati delle federazioni dall'ottavo posto in giù nel ranking (Russia esclusa).
  • Le squadre sono state suddivise tramite sorteggio in 11 mini tornei a eliminazione diretta: nove da quattro squadre e tre da tre squadre.
  • Le vincitrici delle finali andranno al turno 2 dove tre sono qualificate di diritto. Sette posti della fase a gironi sono in palio nel turno 2.

Gruppo 1 (club ospitante: Pomurje)

21 agosto:
Finale 
Shelbourne - Valur 0-3
Spareggio terzo posto
 
Pomurje - Hayasa 2-1

18 agosto:
Semifinali

Valur - Hayasa 2-0 
Pomurje - Shelbourne 0-1

Gruppo 2 (club ospitante: PAOK)

21 agosto:
Finale

PAOK - Rangers 0-4
Spareggio terzo posto
 Swansea City - Ferencváros 0-7

18 agosto:
Semifinali
PAOK - Swansea City 2-0
Ferencváros - Rangers 1-3

Gruppo 3 (club ospitante: Split)

21 agosto:
Finale 
BIIK-Shymkent - Vorskla-Kharkiv-2 0-2
Spareggio terzo posto
 
Lanchkhuti-Split 0-2

18 agosto:
Semifinali
Vorskla-Kharkiv-2 - Lanchkhuti 5-0
BIIK-Shymkent - Split 5-1 

Gruppo 4 (club ospitante: Apollon)

21 agosto:
Finale 
Zürich - Apollon LFC 1-0
Spareggio terzo posto
 
KÍ Klaksvík - SFK Rīga 1-2 dts

18 agosto:
Semifinali
Apollon LFC - SFK Riga 3-0
Zürich - KÍ Klaksvík 6-0

Gruppo 5 (club ospitante: Łódź)

21 agosto:
Finale 
Anderlecht - KuPS Kuopio 2-2, 5-6 dcr
Spareggio terzo posto

UKS SMS Łódź - Gintra 0-1

18 agosto:
Semifinali
Gintra - KuPS Kuopio 0-2
Anderlecht - UKS SMS Łódź 3-2

Il KuPS Kuopio ha vinto al suo esordio in Europa
Il KuPS Kuopio ha vinto al suo esordio in EuropaArtur Kraszewwski

Gruppo 6 (club ospitante: Juventus)

21 agosto:
Finale 

Juventus - Qiryat Gat 3-1
Spareggio terzo posto

Racing Union - Flora Tallinn 3-1

18 agosto:
Semifinali
Flora Tallinn - Qiryat Gat 0-5
Juventus - Racing Union 4-0

Gruppo 7 (club ospitante: Universitatea Olimpia Cluj)

21 agosto:
Finale 
Universitatea Olimpia Cluj - SFK 2000 Sarajevo 1-2
Spareggio terzo posto

Birkirkara-Glentoran 2-1

18 agosto:
Semifinali
SFK 2000 Sarajevo - Birkirkara 4-0
Universitatea Olimpia Cluj - Glentora 0-0 (dts, 4-2 dcr)

Il Sarajevo è la prima squadra a partecipare alle competizioni UEFA per club femminili per 20 stagioni di fila
Il Sarajevo è la prima squadra a partecipare alle competizioni UEFA per club femminili per 20 stagioni di filaAzra Numanović/SFK 2000 Sarajevo

Gruppo 8 (club ospitante: Twente)

21 agosto:
Finale 
Twente - Benfica 1-2
Spareggio terzo posto

Anenii Noi - Hajvalia 0-7

18 agosto:
Semifinali
Benfica - Hajvalia 9-0
Twente - Anenii Noi 13-0

Gruppo 9 (club ospitante: Ljuboten)

21 agosto:
Finale

St Pölten - Dinamo-BSUPC 3-0
Spareggio terzo posto 
Lokomotiv Stara Zagora - Ljuboten 5-1

18 agosto:
Semifinali
Dinamo-BSUPC - Lokomotiv Stara Zagora 5-0
St Pölten - Ljuboten 7-0

Gruppo 10 (club ospitante: Breznica Pljevlja)

21 agosto:
Finale
Vllaznia - Spartak Myjava 1-0

18 agosto:
Semifinale
Breznica - Spartak Myjava 2-3

Gruppo 11 (club ospitante: Spartak Subotica)

21 agosto:
Finale
Spartak Subotica - Brann 1-3

18 agosto:
Semifinale
Brann - ALG Spor 1-0

Entrano nel percorso Campioni del turno 2

Slavia Praha
Rosengård
HB Køge

Calendario della stagione

Sorteggio turno 2
13:00 CET, 1 settembre, Nyon

Turno 2
Andata: 20/21 settembre
Ritorno: 28/29 settembre

Sorteggio fase a gironi
13:00 CET, 3 ottobre, Nyon

Fase a gironi
Giornata 1: 19/20 ottobre
Giornata 2: 26/27 ottobre
Giornata 3: 23/24 novembre
Giornata 4: 7/8 dicembre
Giornata 5: 15/16 dicembre
Giornata 6: 21/22 dicembre

Sorteggio quarti di finale e semifinali
13:00 CET, 20 gennaio, Nyon

Quarti di finale
Andata: 21/22 marzo
Ritorno: 29/30 marzo

Semifinali
Andata: 22/23 aprile
Ritorno: 29/30 aprile

Finale (PSV Stadion, Eindhoven)
3 o 4 giugno, da confermare