UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

I vincitori della UEFA Women's Champions League: Lyon

Il Lyon ha vinto a Torino il remake della finale del 2019, trionfando per l'ottava volta.

Getty Images

Il Lyon ha vinto l'ottavo titolo della sua storia, record ulteriore, superando il Barcelona 3-1 nella finale di UEFA Women's Champions League allo Juventus Stadium di Torino.

Ecco una guida alla squadra vincente, che è tornata a trionfare dopo la parentesi del 2021.

Barcellona - Lione: precedenti

Finale 2021/22: Barcelona - Lione 1-3 (Torino)
Finale 2018/19: Lione - Barcellona 4-1 (Budapest)
Quarti 2017/18: Barcellona - Lione 1-3 tot (andata 0-1, ritorno 1-2)

La prima squadra menzionata gioca in casa la prima gara di una sfida andata-ritorno

Lione (FRA, detentrice) 

Ranking UEFA (al termine del 2020/21): 1°
Come si è qualificato: secondo in campionato; V4-2tot. contro il Levante al secondo turno
Fase a gironi: vincitore Gruppo D (V5 P0 S1 F19 S2)
Quarti: V4-3tot. contro Juventus (S1-2t, V3-1c)
Semifinali: V5-3tot. contro Paris Saint-Germain (V3-2c, V2-1t)
Capocannoniere (dalla fase a gironi in poi): Catarina Macario 7
Stagione scorsa: quarti
Palmares in competizioni nazionali: 14 campionati, 9 coppe
Miglior risultato in Europa: campione (2010/11, 2011/12, 2015/16, 2016/17, 2017/18, 2018/19, 2019/20 – record)

Precedenti in finale
2022: V3-1 vs Barcelona (Torino)
2020: V3-1 vs Wolfsburg (San Sebastián)
2019: V4-1 vs Barcelona (Budapest)
2018: V4-1dts vs Wolfsburg (Kiev)
2017: P0-0dts, V7-6dcr vs Paris (Cardiff)
2016: P1-1dts, V4-3dcr vs Wolfsburg (Reggio Emilia)
2013: S0-1 vs Wolfsburg (Londra)
2012: V2-0 vs Frankfurt (Monaco di Baviera)
2011: V2-0 vs Turbine Potsdam (Londra)
2010: P0-0dts, S6-7dcr vs Turbine Potsdam (Getafe)

Guarda gli highlights delle sette vittorie del Lyon
Guarda gli highlights delle sette vittorie del Lyon

La stagione del Lione in UWCL

Nelle qualificazioni ha superato l'ostico Levante, mentre nella fase a gironi nonostante la sconfitta in casa del Bayern, ha vinto il Gruppo D con l'obiettivo dichiarato di riprendersi lo scettro di campione perso la scorsa stagione. Ada Hegerberg è rientrata da un lungo infortunio ed è stata subito decisiva, come dimostra il fondamentale gol del vantaggio segnato nel ritorno dei quarti contro la Juventus che ha annullato il vantaggio delle bianconere dopo l'andata. In semifinale, dopo la vittoria per 3-2 dell'andata in casa, al ritorno al Parc des Princes, le reti di Hegerberg e Wendie Renard hanno spento le velleità di rimonta del PSG. Hegerberg è stata ancora decisiva in finale, con gol e assist nella vittoria sul Barcelona.

Chi è l'allenatore del Lione?

Sonia Bompastor: ex pilastro del Lyon, ha allenato le giovanili dal 2013 allo scorso aprile, quando è stata chiamata per prendere le redini della prima squadra nel finale di un'insolita stagione senza trofei.

Chi è la stella del Lione?

Ada Hegerberg: fuori per più di 20 mesi, la Hegerberg (che ha segnato una tripletta nel primo tempo della finale del 2019 contro il Barcellona) è rientrata a ottobre ed è tornata ai livelli di prima già a dicembre quando ha scritto nuovi record nella competizione. Il suo Lyon è molto cresciuto in sua assenza, ma con lei in campo le francesi sembrano tornate a essere la squadra inarrestabile di un tempo, e in finale ha segnato ancora una volta.

Highlights finale 2019: Lione - Barcellona 4-1
Highlights finale 2019: Lione - Barcellona 4-1

Lo sapevi?

Il Lione detiene il record di titoli vinti nella competizione, presenze in finale, presenze in semifinale (basti pensare che ha vinto le ultime nove), partite giocate, gol segnati e la più lunga serie di imbattibilità. In questa stagione, Melvine Malard dell'OL ha anche segnato il primo gol storico in assoluto nella fase a gironi, mentre in semifinale Wendie Renard è diventata l'unica giocatrice in assoluto a raggiungere le 100 presenze in questa competizione (lo stesso OL è l'unico club a essere andato in tripla cifra).

Per vincitore della coppa si intende solo la coppa nazionale della propria federazione.