UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Highlights Women's Champions League: Lyon e Bayern qualificate, il Barça affonda l'Arsenal

Lyon e Bayern raggiungono i quarti di finale, mentre l'Hoffenheim spera ancora dopo il 4-0 del Barcellona contro le Gunners.

Ada Hegerberg e Wendie Renard
Ada Hegerberg e Wendie Renard Europa Press via Getty Images

Lyon e Bayern München centrano due vittorie convincenti e prenotano un posto ai quarti di UEFA Women's Champions League.

Non festeggia l'Arsenal, battuto con un pesante 4-0 dal Barcellona. Le blaugrana confermano il primo posto nel Gruppo C e regalano una speranza all'Hoffenheim, che può ancora arrivare secondo.

UEFA.com riepiloga tutte le partite del giovedì della quinta giornata.

Tutti i risultati di questa settimana


Clicca sui risultati per rivivere la partita minuto per minuto e guardare gli highlights.

Gruppo C

Arsenal - Barcelona 0-4

Highlights: Arsenal - Barcelona 0-4
Highlights: Arsenal - Barcelona 0-4

Il Barcellona conquista il primo posto, mentre l'Arsenal dovrà fare risultato in casa dell'Hoffenheim mercoledì per arrivare ai quarti. Le campionesse in carica aprono le marcature al 23' quando un passaggio orizzontale in difesa di Jennifer Beattie viene intercettato da Aitana Bonmati, che avanza verso la porta e batte con calma Manuela Zinsberger. Poco dopo, Jenni Hermoso devia in rete un cross di Fridolina Rolfö, che a sua volta firma il terzo gol con un fendente poco prima dell'intervallo.

A inizio ripresa, Zinsberger devia sulla traversa una conclusione di Marta Torrejón e il Barcellona continua a spingere. Graham Hansen, al rientro dopo più di un mese, ispira il 4-0 servendo il cross per il tocco vincente di Hermoso. L'Arsenal si vede negare il gol della bandiera da Sandra Paños, che ferma un tiro di Beth Mead dalla corta distanza.

HB Køge - Hoffenheim 1-2

L'Hoffenheim continua a sperare nella qualificazione ma batte solo di misura le avversarie danesi, già eliminate. Costretta a vincere per sfruttare l'eventuale sconfitta dell'Arsenal, la squadra tedesca parte nel peggiore dei modi e subisce il gol di Kyra Carusa al 9'.

Tuttavia, grazie a due rigori trasformati con freddezza da Nicole Billa nel giro di 12 minuti, la partita volge a favore delle ospiti, che ora dovranno battere l'Arsenal di ampio margine.

15 dicembre: Barcelona - HB Køge (21:00 CET), Hoffenheim - Arsenal (21:00 CET)

Gruppo D

Benfica - Lyon 0-5

Highlights: Benfica - Lyon 0-5
Highlights: Benfica - Lyon 0-5

Il Lione centra la qualificazione e mette fine alle speranze del Benfica con una grande prestazione a Lisbona. Le ospiti hanno bisogno di un solo punto per arrivare ai quarti ma aprono le marcature dopo appena 30 secondi con Ada Hegerberg, che diventa l'unica giocatrice a segnare 50 gol nella competizione con un solo club.

Vanno a segno anche Wendie Renard e Griedge M'Bock Bathy, poi Hegerberg firma un altro gol prima dell'intervallo e la subentrata Signe Bruun fissa il punteggio nella ripresa.

Häcken - Bayern München 1-5

Il Bayern vince in rimonta e si qualifica grazie alla successiva vittoria del Lione. Protagonista Jovana Damnjanović, autrice di una doppietta. L'Häcken, che deve vincere per restare in corsa, passa in vantaggio con Stina Blackstenius dopo un passaggio di Stine Larsen che taglia in due la difesa.

Ma la gioia delle padrone di casa dura poco. Viviane Asseyi insacca dalla corta distanza dopo appena 3', mentre Damnjanović porta la sua squadra in vantaggio prima dell'intervallo. L'attaccante trova un altro gol al 10' della ripresa su assist di Klara Bühl dalla destra. Nel finale vanno a segno anche Linda Dallmann e la subentrata Lineth Beerensteyn.

15 dicembre: Bayern München - Benfica (18:45 CET), Lyon - Häcken (18:45 CET)