UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Poker al Chelsea, il Barcellona vince la Women's Champions League

Grazie a un fantastico primo tempo, il Barcellona travolge il Chelsea e si laurea campione d'Europa per la prima volta.

Highlights finale 2021: Chelsea - Barcelona 0-4
Highlights finale 2021: Chelsea - Barcelona 0-4


La partita

Il Barcellona spazza via il Chelsea nella finale della UEFA Women’s Champions League a Göteborg e scrive per la prima volta il suo nome sul trofeo.

Grande avvio del Barcellona. Lieke Mertens si accende subito e scocca un gran tiro da fuori che manda il pallone a sbattere sulla traversa. La difesa del Chelsea prova a liberare ma una clamorosa carambola su Melanie Leupolz su un tentativo di rinvio manda il pallone ad insaccarsi alle spalle di Ann-Katrin Berger.

Pernille Harder va subito vicinissima al pari ma non trova il bersaglio da ottima posizione. Altra occasione per l’attaccante inglese su fantastico assist di Samantha Kerr ma Sandra Paños si oppone alla grande in uscita. Il Chelsea spreca e il Barcellona raddoppia. Fallo di Leupolz su Jennifer Hermoso e Alexia Putellas spiazza Berger dal dischetto.

Al 21’ arriva anche il tris al termine di una grande azione del Barcellona. Splendido assist di prima di Alexia per Aitana Bonmati, che non sbaglia a tu per tu con Berger. Al 36’ i gol del Barcellona sono addirittura 4! Inarrestabile sulla sinistra, Martens arriva sul fondo e serve sul piatto d’argento a Graham Hansen il pallone del facile poker.

Il secondo tempo è meno frenetico rispetto al primo. Il Chelsea ci prova ma il Barcellona tiene bene il campo palleggiando con maestria. La Harder non è in serata di grazia e non sfrutta due buone occasioni. Finisce 4-0. ILa festa del Barcellona può cominciare.

Formazioni

Chelsea: Berger; Carter, Bright, Eriksson, Charles; Leupolz (Reiten 46), Ingle, Ji (Cuthbert 73); Kirby, Harder, Kerr (England 73)

Barcelona: Paños; Torrejón, Guijarro, María León, Ouahabi; Bonmati, Hamraoui, Putellas (Losada 71); Graham Hansen (Caldentey 62), Hermoso (Oshoala 72), Martens

Prossima stagione

La UEFA Women's Champions League avrà un nuovo format e un nuovo modello finanziario nel 2021/22: leggi di più.