UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Women's Champions League: anteprima Paris Saint-Germain - Barcellona

Il Paris Saint-Germain, che ha eliminato il Lione nei quarti, sfiderà in semifinale il Barcellona, protagonista di una stagione impeccabile finora.

Il Paris ha messo fino al dominio del Lione e ora sfiderà il Barcellona
Il Paris ha messo fino al dominio del Lione e ora sfiderà il Barcellona AFP via Getty Images

La scorsa domenica, il Paris Saint-Germain ha posto fine a cinque anni di dominio del Lione in UEFA Women's Champions League eliminando il club campione in carica e ora se la vedrà in semifinale con il Barcellona, che in questa stagione ha già realizzato 156 gol in 33 partite.

Incontriamo le semifinaliste
Quarti di finale 2020: Atlético - Barcellona 0-1
Quarti di finale 2020: Atlético - Barcellona 0-1

Stato di forma

Paris Saint-Germain

Ultime sei partite: VVVSVV
Ultima partita: Lione - Paris Saint-Germain 1-2 (ritorno quarti UEFA Women's Champions League, 18/04
Situazione attuale: 1° in Division 1 Féminine

Barcellona

Ultime sei partite: VVVSVV
Ultima partita: Barcellona - Granadilla Tenerife 6-1, 20/04
Situazione attuale: 1° in Primera División, quarti di finale di Coppa della Regina

Probabili formazioni

Paris: Endler; Lawrence, Paredes, Dudek, Morroni; Däbritz, Formiga, Geyoro; Baltimore, Katoto, Diani

Barcellona: Paños; Torrejón, Pereira, León, Ouahabi; Bonmati, Hamraoui, Putellas; Graham Hansen, Hermoso, Caldentey

Le parole dei protagonisti

Olivier Echouafni, allenatore Paris: "Paragono questa squadra [del Barcellona] al Barça maschile di dieci anni fa con Xavi e Iniesta, con molta mobilità e tecnica. Sono in soggezione per questo stile, per ciò che Lluís Cortés ha messo in atto con questa squadra. In questa squadra ci sono grandi individualità. Penso a Graham Hansen, a Putellas, a Jenni Hermoso, Kheira Hamraoui e così via".

Ashley Lawrence, difensore Paris: "Tutti vogliono vincere la Champions League per dimostrare di essere la squadra più forte d'Europa. Per noi, vincere tutto è sempre un obiettivo e quest'anno siamo in corsa su tutti i fronti. Siamo prime in campionato e stiamo facendo bene anche in Europa. Sarà una grande prova per noi, ma la priorità rimane la gara di domenica".

Lluís Cortés, allenatore Barcellona : "Sappiamo che il Paris ha forza fisica, ritmo e velocità. Saranno due partite molto impegnative, diverse da tutte quelle che giochiamo in campionato. Per entrambe le squadre è un'opportunità unica per raggiungere la finale di Champions League e vincere il torneo".

Kheira Hamraoui, centrocampista Barcellona: "Ci aspettiamo una squadra che ci metterà sotto pressione in tutta la gara. Sarà una gara intensa e fisica ma siamo preparate. Andremo a Parigi per vincere. Giocare il ritorno in casa è una cosa positiva, ma dobbiamo fare gol in trasferta".