Partite del primo turno di qualificazione di Women's Champions League

Il Glasgow City, ai quarti nella passata stagione, è tra le 20 squadre qualificate dalla fase iniziale.

La doppietta di Tessa Wullaert ha aiutato l'Anderlecht a passare il turno
La doppietta di Tessa Wullaert ha aiutato l'Anderlecht a passare il turno BELGA MAG/AFP via Getty Images

Le 20 sfide in gara unica del primo turno di qualificazione di UEFA Women's Champions League si sono giocate martedì e mercoledì dando il via alla nuova stagione.

  • Risultati
  • Le vincitrici si qualificano per il sorteggio del secondo turno di qualificazione, in programma venerdì alle 12:CET. Le 10 vincitrici degli incontri del 18 e 19 novembre raggiungeranno le 22 squadre qualificate di diritto ai sedicesimi
  • Il Glasgow nella passata stagione ha raggiunto per la seconda volta i quarti di finale (battendo il Brøndby ai rigori quasi un anno esatto prima della vittoria ai rigori di mercoledì contro il Peamount United); il Valur ha raggiunto questa fase nel 2005/06 e mercoledì ha eliminato l'HJK Helsinki, che invece aveva raggiunto questa fase nel 2002/03
  • Il Lanchkhuti è la prima squadra georgiana a vincere una partita nella competizione
  • Il Vllaznia, che nella passata stagione è stata la prima squadra albanese a raggiungere i sedicesimi, ha pareggiato nei minuti di recupero dei supplementari prima di battere gli esordienti dell'ALG Spor ai rigori
  • l'Olimpia Cluj ha battuto il Birkirkara nei turni di qualificazione del 2012/13 e 2018/19 e per la terza volta in quest'edizione
  • Lo Spartak ha battuto l'Anenii Noi e l'Anderlecht mentre nel turno di qualificazione della passata stagione così come mercoledì ha battuto il Linfield
  • Benfica, CSKA Moskva, Lanchkhuti e Vålerenga hanno superato il turno all'esordio
  • L'SFK 2000 Sarajevo ha allungato a 18 le sue partecipazioni alla competizione (record condiviso) ma il KÍ Klaksvík è fuori (anche se si è già qualificato per la sua 19esima stagione europea nel 2021/22 come campione delle Isole Faroe)

Martedì

Vllaznia - ALG Spor 3-3 dts, 3-2 ALG Spor ai rigori 
Olimpia Cluj - Birkirkara 2-1 
SFK 2000 Sarajevo - Ramat Hasharon 4-0
Ferencváros - Racing FC Union Luxembourg 6-1

Mercoledì

Il Glasgow City è arrivato ai quarti la scorsa stagione
Il Glasgow City è arrivato ai quarti la scorsa stagioneGetty Images

Okzhetpes - Lanchkhuti 1-2 dts
FC Minsk - Rīgas FS 3-0
WFC-2 Kharkiv - Alashkert 9-0

Pomurje - Breznica Pljevlja 3-0

NSA Sofia - Kamenica Sasa 3-1
PAOK - SL Benfica 1-3
Gintra Universitetas - Slovan Bratislava 4-0
Apollon LFC - Swansea City 3-0 
CSKA Moskva - Flora Tallinn 2-0
St. Pölten - Mitrovica 2-0
Valur - HJK Helsinki 3-0
Górnik Łęczna - ŽNK Split 4-1
Vålerenga - KÍ Klaksvík 7-0
ŽFK Spartak - Agarista-ȘS Anenii Noi 4-0

Anderlecht - Linfield 8-0 
Glasgow City - Peamount United 0-0, vittoria Peaumount 6-5 ai rigori 

Calendario del torneo

Primo turno di qualificazione: 3/4 novembre
Sorteggio secondo turno di qualificazione: 12:00 CET, 6 novembre, Nyon
Secondo turno di qualificazione: 18/19 novembre
Sorteggio sedicesimi di finale: 12:00 CET, 24 novembre, Nyon
Sedicesimi di finale: 9/10 e 15/16 dicembre
Sorteggio ottavi di finale: 16 febbraio
Ottavi di finale: 3/4 e 10/11 marzo
Sorteggio quarti di finale e semifinale: 12 marzo
Quarti di finale: 23/24 marzo e 31 marzo/1 aprile
Semifinali: 24/25 aprile e 1/2 maggio
Finale: 16 maggio (Gamla Ullevi, Goteborg)