Premi per ruolo di Women's Champions League: perché sono state nominate

Statistiche e cifre delle 12 calciatrici in lizza per i quattro premi 2019/20: miglior portiere, difensore, centrocampista e attaccante.

Vivianne Miedema, Delphine Cascarino e Pernille Harder sono in corsa come migliori attaccanti
Vivianne Miedema, Delphine Cascarino e Pernille Harder sono in corsa come migliori attaccanti UEFA

Ci sono tre calciatrici in corsa per ciascuno dei quattro premi per ruolo della UEFA Women's Champions League 2019/20 – UEFA.com vi racconta numeri e statistiche dietro queste scelte.

Portieri

Sarah Bouhaddi (Lione)
Presenze: 7
Minuti: 630
Clean sheet: 5
Gol subiti: 2

Christiane Endler (Paris Saint-Germain)
Presenze: 4
Minuti: 360
Clean sheet: 2
Gol subiti: 2

Sandra Paños (Barcellona)
Presenze: 5
Minuti: 450
Clean sheet: 3
Gol subiti: 2

Difensori

Lucy Bronze (Lione)
Presenze: 6
Minuti: 513
Clean sheet: 4
Gol subiti: 2
Gol segnati: 0
Assist: 0

Lena Goessling (Wolfsburg)
Presenze: 4
Minuti: 360
Clean sheet: 2
Gol subiti: 4
Gol segnati: 0
Assist: 2

Wendie Renard (Lione)
Presenze: 6
Minuti: 540
Clean sheet: 4
Gol subiti: 2
Gol segnati: 5
Assist: 0

Centrocampiste

Sara Björk Gunnarsdóttir (Lione/Wolfsburg)
Presenze: 6
Minuti: 435
Gol: 2
Assist: 0

Dzsenifer Marozsán (Lione)
Presenze: 6
Minuti: 483
Gol: 1
Assist: 5

Alex Popp (Wolfsburg)
Presenze: 5
Minuti: 436
Gol: 1
Assist: 2

Attaccanti

Delphine Cascarino (Lione)
Presenze: 7
Minuti: 432
Gol: 1
Assist: 2

Pernille Harder (Wolfsburg)
Presenze: 7
Minuti: 527
Gol: 9
Assist: 2

Vivianne Miedema (Arsenal)
Presenze: 5
Minuti: 403
Gol: 10
Assist: 1

Le statistiche comprendono solo la UEFA Women's Champions League 2019/20

Dicci cosa ne pensi

Puoi partecipare al dibattito su Facebook, Twitter e Instagram usando l'hashtag #UEFAawards.