I sedicesimi di finale partita per partita

Stamford Bridge, Stade de Lyon e San Mamés sono solo alcuni degli stadi che mercoledì ospiteranno i sedicesimi di finale; ecco tutte le partite della fase a eliminazione diretta.

Lo Stamford Bridge ha ospitato la finale della UEFA Women's Champions League del 2013 - vinta dal Wolfsburg
©Sportsfile

La fase a eliminazione diretta della UEFA Women's Champions League comincia mercoledì con stadi prestigiosi come lo Stamford Bridge, lo Stade de Lyon e il San Mamés pronti ad ospitare alcune delle gare dei sedicesimi di finale. Ecco tutte le partite in programma.

Chelsea (ENG) - Wolfsburg (GER) – 5 e 12 ottobre

Avaldsnes (NOR) - Lyon (FRA, detentori) – 5 e 12 ottobre

LSK Kvinner (NOR) - Paris Saint-Germain (FRA) – 6 e 13 ottobre

Hibernian (SCO) - Bayern München (GER) – 5 e 12 ottobre

Il Manchester City domenica ha aggiunto la FA WSL Cup al titolo in campionato
Il Manchester City domenica ha aggiunto la FA WSL Cup al titolo in campionato©Getty Images

Manchester City (ENG) - Zvezda-2005 (RUS) – 6 e 12 ottobre

Breidablik (ISL) - Rosengård (SWE) – 5 e 12 ottobre

Athletic Club (ESP) - Fortuna Hjørring (DEN) – 5 e 12 ottobre

Eskilstuna United (SWE) - Glasgow City (SCO) – 6 e 13 ottobre

Il Barcelona ha affrontato il Paris nei quarti di finale della passata stagione
Il Barcelona ha affrontato il Paris nei quarti di finale della passata stagione©Getty Images

Minsk (BLR) - Barcelona (ESP) – 6 e 12 ottobre

Twente (NED) - Sparta Praha (CZE) – 5 e 12 ottobre

Apollon (CYP) - Slavia Praha (CZE) – 5 e 12 ottobre

Sturm Graz (AUT) - Zürich (SUI) – 5 e 12 ottobre

Il Sarajevo si gode il successo nel turno di qualificazione
Il Sarajevo si gode il successo nel turno di qualificazione©Fedja Krvavac

SFK 2000 Sarajevo (BIH) - Rossiyanka (RUS) – 5 e 13 ottobre

Medyk Konin (POL) - Brescia (ITA) – 5 e 13 ottobre
Il Brescia, che nella passata stagione ha eliminato Liverpool e Fortuna nel cammino sino ai quarti di finale, affronta il Medyk, che si è fermato a questa fase della competizione sia nel 2014/15 che nel 2015/16, seppur contro Lyon e Glasgow. Mercoledì scorso il Brescia ha battuto il Verona per 2-0 in finale di Supercoppa italiana grazie alla doppietta di Daniela Sabatino.

BIIK-Kazygurt (KAZ) - Verona (ITA) – 5 e 12 ottobre
Il BIIK è uscito quattro volte in questa fase della competizione, ma nelle ultime due stagioni ha pareggiato in casa sia con l'FFC Frankfurt che col Barcellona, mentre in Kazakistan sta disputando l'ennesima stagione trionfale. Il Verona nella passata edizione ha giocato delle partite memorabili in questa fase della competizione vincendo 5-4 in trasferta col St. Pölten prima di pareggiare 2-2 in casa.

St. Pölten (AUT) - Brøndby (DEN) – 5 e 12 ottobre

In alto