UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Kessler e Kellermann fanno festa

Vincitrice della UEFA Women's Champions League, Nadine Kessler si è aggiudicata il premio come Calciatrice dell'Anno FIFA, mentre Ralf Kellerman del Wolfsburg è stato eletto miglior allenatore del calcio femminile.

Kessler e Kellermann fanno festa
Kessler e Kellermann fanno festa ©AFP/Getty Images

La centrocampista del VfL Wolfsburg e della Germania Nadine Kessler si è aggiudicata il premio come Calciatrice dell'Anno FIFA mentre il suo allenatore di club, Ralf Kellermann, è stato eletto miglior allenatore del calcio femminile in occasione della cerimonia del Pallone d'Oro a Zurigo. 

Kessler, che ad agosto ha ricevuto il premio UEFA Best Women's Player in Europe 2013/14, ha capitanato il Wolfsburg al successo in UEFA Women's Champions League e in Bundesliga per il secondo anno di fila. La 26enne è sempre stata presente in entrambe le competizioni. 

"Il mio cuore batte così forte - ha detto Kessler -. Dopo la tragedia di Junior Malanda, fatichiamo ancora a comprendere quanto accauduto in questi ultimi giorni. Vorrei dire grazie a un gran numero di persone, al mio allenatore e alle mie compagne di squadra, senza il loro lavoro questo risultato non sarebbe stato possibile. Voglio condividere questo premio con tutte queste persone".

"E' un momento meraviglioso per me - ha detto -. Vorrei ringraziare tante persone. Ho ricevuto un premio individuale in uno sport di squadra. Questo è per l'intera squadra. In segno di rispetto per Junior Malanda, il giovane giocatore del Wolfsburg scomparso tragicamente questa settimana, non voglio oltremodo dilungarmi".