Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Women's Champions League, le contendenti

Sono state confermate le teste di serie per il sorteggio dei sedicesimi e degli ottavi di finale di UEFA Women's Champions League, che venerdì sarà trasmesso in diretta su UEFA.com dalle 13.30 CET.

Riuscirà il Wolfsburg a trionfare per la terza volta di fila?
Riuscirà il Wolfsburg a trionfare per la terza volta di fila? ©Sportsfile

Il sorteggio per i sedicesimi e gli ottavi di finale di UEFA Women's Champions League sarà trasmesso in diretta streaming su UEFA.com a partire dalle 13.30CET di venerdì. Le dieci squadre che hanno superato il turno di qualificazione si uniranno alle 22 ammesse di diritto a questa fase: ecco un riepilogo delle formazioni in lizza.

Procedura sorteggio
Squadre e coefficienti

TESTE DI SERIE
VfL Wolfsburg (GER, campione in carica)
• Punta a diventare la prima squadra capace di vincere il torneo per tre stagioni di fila.

Olympique Lyonnais (FRA)
• La scorsa stagione è stato eliminato agli ottavi dopo tre finali consecutive.

ASD Torres Calcio (ITA)
• Ha disputato i quarti per due stagioni di fila, ma capitan Patrizia Panico ha detto addio.

Marta ha disputato quattro finali
Marta ha disputato quattro finali©Getty Images

FC Rosengård (SWE)
• The new name for FCR Malmö and also the fresh home of Marta.

Fortuna Hjørring (DEN)
• Finalista nel 2003, è stata eliminata agli ottavi per cinque stagioni consecutive.

1. FFC Frankfurt (GER)
• L'unica squadra ad aver vinto tre volte il titolo europeo, nel 2002, 2006 e 2008.

SV Neulengbach (AUT)
• La scorsa stagione ha raggiunto per la prima volta i quarti dopo 11 tentativi.

Brøndby IF (DEN)
• Ha disputato due volte le semifinali e quattro volte i quarti in 11 stagioni.

AC Sparta Praha (CZE)
• Eliminata agli ottavi la scorsa stagione, è la prima squadra ceca a partecipare in qualità di seconda calssificata.

Linköpings FC (SWE)
• Nel 2010/11 è approdata ai quarti, uscendo dal torneo imbattuta per la regola dei gol segnati in trasferta.

Paris Saint-Germain FC (FRA)
• I nuovi acquisti Caroline Seger, Josephine Henning e Fatmire Alushi hanno rafforzato la squadra.

PSG e Zurigo in azione in amichevole
PSG e Zurigo in azione in amichevole©FC Zürich Frauen

WFC Zvezda-2005 Perm (RUS)
• L'unica squadra russa ad essere approdata in finale, nel 2009.

Glasgow City LFC (SCO)*
• Approdata agli ottavi per la seconda volta la scorsa stagione, è stata eliminata dall'Arsenal LFC.

FC Barcelona (ESP)
• La scorsa stagione è diventata la prima squadra spagnola ad approdare ai quarti alla sua seconda partecipazione al torneo.

FC Zürich Frauen (SUI)*
• L'anno scorso è approdata per la prima volta agli ottavi dopo tre eliminazoni consecutive ai sedicesimi.

Bristol Academy WFC (ENG)
• Nel 2013 ha disputato un campionato di vertice sotto la guida di Mark Sampson, poi passato alla guida della anzionale femminile inglese.

NON TESTE DI SERIE
Stabæk FK (NOR)
• Nel 2013 ha centrato per la prima volta il double in Norvegia.

Apollon LFC (CYP)*
•  Il successo 4-1 del 2010/11 contro l'Umeå IK, deu volte vincitrice del torneo, resta tutt'ora il risultato più sorprendente nella storia della competizione.

Il Liverpool è all'esordio nel torneo
Il Liverpool è all'esordio nel torneo©The FA via Getty Images

Liverpool LFC (ENG)
• E' all'esordio nel torneo dopo aver vinto il titolo inglese nel 2013, un anno dopo essersi classificata all'ultimo posto in campionato.

MTK Hungária FC (HUN)*
• Ha superato il turno di qualificazione quattro volte negli ultimi cinque anni.

Ryazan-VDV (RUS)
• Non disputa il torneo dall'edizione inaugurale del 2001/02.

FC BIIK-Kazygurt (KAZ)
• Ha superato il turno di qualificazione cinque volte in otto partecipazioni, ma non ha mai vinto uno scontro a eliminazione diretta.

ACF Brescia (ITA)
• A maggio ha superato 2-1 la Torres vincendo per la prima volta il titolo italiano e guadagnandosi il pass per l'Europa.

FC Twente (NED)
• Vincitrice delle prime due edizioni della BeNe League, non ha mai superato i sedicesimi.

SK Slavia Praha (CZE)
• Ha interrotto la striscia di nove titoli consecutivi vinti dallo Sparta e si è imposta anche in finale di coppa nazionale.

Stjarnan (ISL)
• E' stata eliminata ai sedicesimi nell'unica partecipazione due anni fa, ma proverà a ispirarsi alla squadra maschile.

ŽNK Osijek (CRO)*
• Si è qualificata superando 1-0 i serbi dello ŽFK Spartak Subotica inella gara decisiva.

Il Pomurje è stata una delle migliori seconde classificate
Il Pomurje è stata una delle migliori seconde classificate©Boštjan Rous

ŽNK Pomurje (SVN)*
• Ha superato il turno di qualificazione per la prima volta in quattro tentativi come una delle migliori seconde.

KKPK Medyk Konin (POL)*
• L'unica esordiente a superare il turno di qualificazione, anche grazie ai sette gol della 17enne Ewa Pajor.

Gintra Universitetas (LTU)*
• Ha superato il turno di qualificazione come una delle migliori seconde al quinto tentativo.

Clube Atlético Ouriense (POR)*
• ha vinto il suo girone con una gara di anticipo diventando la prima squadra portoghese ad accedere alla fase a eliminazione diretta.

Raheny United (IRL)*
• Rappresenta l'Irlanda, che per la seconda volta in tre anni di storia del campionato nazionale ha una squadra protagonista nella fase a eliminazione diretta.

*Ha disputato il turno di qualificazione

©UEFA.com

Calendario del torneo
Sorteggio sedicesimi e ottavi: 22 agosto
Sedicesimi: 8/9 e 15/16 ottobre
Ottavi: 8/9 e 12/13 novembre
Sorteggio quarti e semifinali: 19 novembre
Quarti: 21/22 e 28/29 marzo
Semifinali: 18/19 e 25/26 aprile
Finale (Friedrich-Ludwig-Jahn-Sportpark, Berlino): 14 Maggio

In alto