Fischer, Kessler e Müller finaliste

Il trio del Vfl Wolfsburg composto da Nilla Fischer, Nadine Kessler e Martina Müller, è stato scelto come finalista dopo il secondo round di votazioni per il premio UEFA Best Women's Player in Europe 2013/14.

Fischer, Kessler e Müller finaliste
©UEFA.com

Le tre calciatrici del Vfl Wolfsburg Nilla Fischer, Nadine Kessler e Martina Müller sono state scelte come finaliste dopo il secondo round di votazioni per il premio UEFA Best Women's Player in Europe 2013/14. Le tre sono state fondamentali per il successo del Wolfsburg in UEFA Women's Champions League. Una vittoria indimenticabile che ha visto trionfare la compagine tedesca per 4-3 dopo avere recuperato uno svantaggio di 2-0 sulle svedesi del Tyresö FF. Fischer, Kessler e Müller si contenderanno la vittoria il 28 agosto a Monaco. Sarà un vero e proprio passaggio di consegne, con Nadine Angerer, portiere della Germania, che consegnerà l’ambito premio al suo successore.

Candidate 
Nilla Fischer (difensore, VfL Wolfsburg/SWE) 
• La centrocampista svedese si è adattata al ruolo di centrale difensivo negli Europei Femminili UEFA del 2013. Nella stagione 2012/2013 è arrivata settima nella classifica UEFA Best Women's Player in Europe, ed è stata fondamentale nella passata stagione con la maglia del Wolfsburg.

• Fischer ha debuttato con il club davanti a più di 8.000 tifosi contro l’FC Bayern München. Nelle sue 31 presenze la squadra ha concesso appena 22 gol agli avversari laureandosi campione d’Europa e di Germania per la seconda volta consecutiva.

• Il capitano Kessler parla di Fischer come di una “vera leader”, e persino la rivale del Tyresö, ma compagna di nazionale, Caroline Seger afferma: “E' cresciuta molto come calciatrice perché gioca in una posizione diversa dal solito”.

Nadine Kessler (centrocampista, VfL Wolfsburg/GER) 
• Capitano del Wolfsburg, forma un asse praticamente perfetto con la compagna di reparto Lena Goessling (quarta nelle votazioni di quest’anno, posizione occupata da Kessler 12 mesi fa).

• Kessler è sempre stata presente in UEFA Women's Champions League e Frauen Bundesliga la scorsa stagione. Padrona assoluta del centrocampo, ha dimostrato anche fiuto per il gol segnando 13 reti in 16 incontri.

• La sua capacità di palleggio è stata fondamentale nella vittoria contro il Tyresö: in finale una rete che viene descritta da chi l'ha segnato come “50% di Nadine e 50% mia”.

Martina Müller (centrocampista, VfL Wolfsburg/GER) 
• Passa al Wolfsburg nel 2005, quando la squadra militava in seconda divisione: adesso è il secondo anno consecutivo che si laurea campione d'Europa.

• Müller, che si è ritirata dalla nazionale tedesca nel 2012 dopo 101 presenze, oggi gioca in una posizione più arretrata rispetto al suo classico ruolo che l’ha consacrata come una delle migliori attaccanti in circolazione. Anche nella stagione passata ha lasciato il segno in UEFA Women's Champions League vincendo la classifica cannonieri con 10 reti, di cui due nella finale.

• Il tecnico del Wolfsburg, Ralf Kellermann, ha detto di lei: "Sono molto contento che Martina sia qui dal 2005, lei rappresenta davvero lo spirito del club. Non è un caso che sia proprio lei il nostro miglior marcatore”.

Le votazioni
La prima lista da dieci era stata stilata dai tecnici delle squadre che hanno raggiunto i quarti di finale della UEFA Women’s Champions League. Ognuno ha elencato cinque calciatrici dando cinque punti alla prima, quattro alla seconda, tre alla terza, due alla seconda e uno alla prima.

Una giuria composta da 12 giornalisti, esperti di calcio femminile e selezionati da ESM, ha ridotto la lista a tre dando cinque punti alla prima scelta, tre alla seconda e uno alla terza:

La stessa giuria sceglierà la vincitrice assoluta con un sistema elettronico di votazione in diretta il 28 agosto. Il premio verrà consegnato sempre il 28 agosto durante la stessa cerimonia per il premio UEFA Best Player in Europe.

UEFA ha svelato anche la classifica dal quarto al decimo posto in base al voti dei giornalisti:

4 Lena Goessling (GER, VfL Wolfsburg) – punti, 6
5= Verónica Boquete (ESP, Tyresö FF/Portland Thorns) – 5
5=Lotta Schelin (SWE, Olympique Lyonnais) – 5
7= Marta (BRA, Tyresö FF/FC Rosengård) – 3
7= Alexandra Popp (GER, VfL Wolfsburg) – 3
7= Caroline Seger (SWE, Tyresö FF/Paris Saint-Germain) – 3
10 Christen Press (US, Tyresö FF/Chicago Red Stars) – 2

In alto