Contendenti pronte per i quarti di finale

UEFA.com passa in rassegna le gare di andata dei quarti di finale di UEFA Women's Champions League in programma mercoledì: in cartellone Arsenal - Torres, Wolfsburg - Rossiyanka e un doppio derby franco-svedese.

Contendenti pronte per i quarti di finale
©Philippe Le Brech

UEFA.com passa in rassegna le gare di andata dei quarti di finale di UEFA Women's Champions League in programma mercoledì. Otto squadre sono rimaste in corsa per la finale del 23 maggio allo Stamford Bridge; le sfide di ritorno si disputeranno la prossima settimana.

Arsenal LFC - ASD Torres CF (15.00CET)
Il grande cambiamento invernale per l'Arsenal si è verificato in panchina, con la partenza del tecnico Laura Harvey, destinazione Seattle Reign FC, e l'arrivo del Ct della Scozia Under 19 Shelley Kerr al suo posto. Il neo-allenatore sarà all'esordio in gare non amichevoli con l'Arsenal, visto il rinvio della sfida di FA Women's Cup contro il Nottingham Forest LFC di domenica, e ha dichiarato: "E' una grande opportunità per me. L'Arsenal è da anni la punta di diamante del calcio femminile britannico ed esserne alla guida è un sogno".

La Torres continua il suo testa a testa con l'UPC Tavagnacco per aggiudicarsi il titolo nazionale. La squadra non è scesa in campo nel finesettimana, in seguito al rinvio della sfida contro l'ACF Torino. "L'Arsenal è una delle squadre più forti del torneo - ha dichiarato il tecnico Manuela Tesse -. Partirà favorito, ma dovrà faticare per avere la meglio su di noi. Nel calcio nulla è impossibile e la possibilità di centrare un obbiettivo insperato ci darà ulteriori motivazioni. Naturalmente, per battere l'Arsenal servirà la gara perfetta".

VfL Wolfsburg - FC Rossiyanka (18.00)
Il Wolfsburg , all'esordio in Europa, ha ripreso il suo cammino in Frauen Bundesliga nel finesettimana, battendo 4-1 l'FF USV Jena e portandosi a +4 in vetta alla classifica.

Il Rossiyanka si è preparato alla sfida con un ritiro a Cipro, in Montenegro e a Wuppertal, ottenendo un successo 5-1 e un pareggio 1-1 in amichevole contro le cinesi dello Jiangsu Huatai prima di battere 1-0 il Bayer 04 Leverkusen sempre in amichevole.

Olympique Lyonnais - FC Malmö (18.00)
Il Lione è in grande spolvero e punta al terzo trionfo continentale consecutivo, impresa mai riuscita a nessuno in passato. La formazione francese ha battuto 5-0 l'AS Saint-Étienne nel finesettimana, pur tenendo a riposo molte titolari, confermandosi a punteggio pieno in campionato dopo 17 turni con oltre 100 gol segnati.

Il Malmö si è rinforzato con l'innesto della centrocampista colombiana Yoreli Rincón e il ritorno dell'attaccante Manon Melis, mentre a guidare la squadra in panchina è l'ex assistente Jonas Eidevall.

FCF Juvisy Essonne - Göteborg FC (20.00)
Il Juvisy ha ottenuto il 12esimo successo in 17 gare di campionato battendo 5-0 il Toulouse FC nel finesettimana. La squadra è comunque staccata di 14 lunghezze dal Lione capolista e di sette dal Paris Saint-Germain FC, secondo.

Il Göteborg ha detto addio a diverse pedine, tra cui il capocannoniere in Europa Christen Press, ma si è rinforzato con gli innesti di Jessica Landström, Cathrine Dyngvold e Marie Hammarström, la cui gemella Kristin si è rivalata decisiva tra i pali in questa stagione.

Abbinamenti semifinali: 13/14 e 20/21 aprile
1 Arsenal/Torres - Wolfsburg/Rossiyanka
2 Lyon/Malmö - Juvisy/Göteborg

Finale (Stamford Bridge): 23 maggio
Vincitrice semifinale 1 - Vincitrice semifinale 2

In alto