Women's Champions League in rampa di lancio

Il turno di qualificazione di UEFA Women's Champions League comincerà giovedì con 32 squadre - incluse le rappresentanti di Albania e Lettonia all'esordio - alla caccia di dieci posti nella fase ad eliminazione diretta.

La bandiera della UEFA Women's Champions League
©Sportsfile

Il cammino verso la finale di UEFA Women's Champions League, in programma il 17 maggio 2011 a Monaco di Baviera, comincerà giovedì con 32 squadre in azione negli otto gruppi del turno preliminare.

Si giocherà in ERJ Macedonia, Portogallo, Slovenia, Bosnia ed Erzegovina, Serbia, Finlandia, Cipro e Croazia nelle giornate di giovedì, sabato e martedì prossimo.

Le vincitrici degli otto raggruppamenti e le due migliori seconde classificate accederanno al sorteggio per i sedicesimi e gli ottavi di finale, in programma il 23 agosto. I doppi confronti ad eliminazione diretta cominceranno il mese successivo. L'Olympique Lyonnais campione in carica è una delle 22 squadra che entreranno in scena a partire dai sedicesimi.

Minitornei di qualificazione (*squadre ospitanti)
Gruppo 1: FC PAOK (GRE), BSC Young Boys (SUI), CS Galiador-SS 11 Chisinau (MDA), ZFK Nase Taksi-SNT 2010 (MKD)*

Gruppo 2: SU 1 ° Dezembro (POR)*, MTK Hungária FC (HUN), ASA Tel-Aviv FC (ISR), SK Liepājas Metalurgs (LVA)

Gruppo 3: Rayo Vallecano de Madrid (ESP), ŽNK Krka (SVN)*, Peamount United (IRL), Pärnu FC (EST)

Gruppo 4: WFC SFK 2000 Sarajevo (BIH)*, Gintra Universitetas (LTU), Olimpia Cluj-Napoca (ROU), Ataşehir Belediyespor (TUR)

Gruppo 5: Glasgow City LFC (SCO), KÍ Klaksvík (FRO), ŽFK Spartak Jaffa (SRB)*, Mosta FC (MLT)

Gruppo 6: RTP Unia Racibórz (POL), PK-35 Vantaa (FIN)*, ŠK Slovan Bratislava (SVK), KS Ada (ALB)

Gruppo 7: Legenda Chernigiv (UKR), Apollon Limassol LFC (CYP)*, Swansea City Ladies AFC (WAL), FC Progrès Niedercorn (LUX)

Gruppo 8: FC NSA Sofia (BUL), FC Bobruchanka (BLR), WFC Osijek (CRO)*, Crusaders FC (NIR)

In alto