Sedicesimi come da copione?

I sedicesimi di UEFA Women's Champions League si concludono con le gare di ritorno in programma mercoledì e giovedì. Missione 'impossibile' per il Bardolino Verona dopo l'8-0 subito contro il Fortuna Hjørring. Torres in vantaggio.

Jill Scott (Everton)
©Hajnalka Sipos

I sedicesimi di UEFA Women's Champions League si concludono con le gare di ritorno in programma mercoledì e giovedì.

L'1. FFC Turbine Potsdam campione in carica è una delle 12 teste di serie ad aver vinto fuori casa nella gara di andata. Le campionesse in carica vantano il margine di vittoria più alto grazie a un 9-0 contro le esordienti dell'Åland United. Anche FCR 2001 Duisburg e Arsenal LFC si apprestano a giocare in casa con un buon vantaggio, così come l'Olympique Lyonnais, che ha battuto l'AZ Alkmaar per 2-1 in vista della sfida di giovedì allo Stade de Gerland.

Negli altri quattro incontri, tuttavia, le squadre in casa avranno un compito ben più difficile. Il CF Bardolino Verona è reduce da una sconfitta esterna per 8-0 contro il Fortuna Hjørring, mentre il Valur Reykjavík deve ribaltare un 3-0 contro il Rayo Vallecano. Il PAOK FC, battuto con un 18-0 complessivo dall'Arsenal la scorsa stagione, è in vantaggio per 1-0 prima della trasferta di giovedì sul campo dell'SV Neulengbach. Lo stesso giorno, l'Everton affronterà in casa l'MTK Hungária FC dopo lo 0-0 dell'andata.

Gli ottavi, che si disputeranno nelle prime due settimane di novembre, sono già stati sorteggiati. Fra gli scontri più interessanti potrebbe esserci quello tra Fortuna e Duisburg, mentre la vincitrice tra PAOK e Neulengbach affronterà il Potsdam. Le squadre che supereranno il turno parteciperanno al sorteggio dei restanti turni della competizione, in programma il 19 novembre. La finale del torneo si disputerà a Londra giovedì 26 maggio.

Sedicesimi di finale
Ritorno: mercoledì (*giovedì)
La squadra indicata per prima gioca il ritorno in casa
Segue il risultato dell'andata
AC Sparta Praha (CZE) - K. Sint-Truidense VV (BEL)* 3-0
FC Rossiyanka - Legend Chernigov (UKR)* 3-1
Arsenal LFC (ENG) - ŽFK Mašinac (SRB)* 3-1
FCR 2001 Duisburg (GER) - CSHVSM (KAZ) 5-0
Everton (ENG) - MTK Hungária FC (HUN)* 0-0
FCF Juvisy Essonne (FRA) - Breidablik (ISL)* 3-0
SV Neulengbach (AUT) - PAOK FC (GRE) 0-1
Linköpings FC (SWE) - ŽNK Krka (SVN)* 7-0
Valur Reykjavík (ISL) - Rayo Vallecano (ESP) 0-3
1. FFC Turbine Potsdam (GER, holders) - Åland United (FIN) 9-0
Olympique Lyonnais (FRA) - AZ Alkmaar (NED)* 2-1
Røa IL (NOR) - Zorka-BDU (BLR) 2-1
CF Bardolino Verona (ITA) - Fortuna Hjørring (DEN) 0-8
Brøndby IF (DEN) - RTP Unia Racibórz (POL) 2-1
Zvezda-2005 (RUS) - Apollon Limassol LFC (CYP) 2-1
Torres (ITA) - FC Zürich Frauen (SUI) 3-2

Ottavi di finale
Andata: 3/4 novembre
Ritorno: 10/11 novembre
CSHVSM / Duisburg - Fortuna / Bardolino
Rayo Vallecano / Valur - Mašinac / Arsenal
Legend / Rossiyanka - Alkmaar / Lyon
Racibórz / Brøndby - MTK / Everton
Zürich / Torres - Breidablik / Juvisy
Åland / Potsdam - PAOK / Neulengbach
Krka / Linköping - Sint-Truidense / Sparta
Zorka-BDU / Røa - Apollon / Zvezda

In alto